Home VIP Canterini Jamie Walters - Jamie Walters (1994 - CD)

Jamie Walters – Jamie Walters (1994 – CD)

Il disco di Ray Pruit, il rude musicista del telefilm Beverly Hills 90210

-

jamie walters Ray Pruit beverly hills 90210Il primo disco di Jamie Walters è stato per anni il mio personale tormento: come dimenticarsi le mezz’ore passate a frugare nei cestoni dei dischi scontati nei supermercati e immancabilmente me lo ritrovavo tra le mani gettandolo via con rabbia e disprezzo.

Se vi siete persi qualcosa o se semplicemente negli anni ’90 non eravate dei teenager non potete capire cos’è stato per quella generazione il mondo luccicante della serie televisiva Beverly Hills 90210 che narrava le avventure sentimentali di Brendon, Brenda, Dylan, Kelly, David, Donna, Steve e Andrea, adolescenti troppo cresciuti che incollavano alla televisione milioni di ragazzini in tutto il mondo.

Nel 1994 per mettere un po’ di sale alla quinta stagione della serie arriva Ray Pruit interpretato da Jamie Walters, il classico musicista di provincia arrivato nella scintillante Los Angeles in cerca di gloria, memorabile più per i suoi modi rudi che per le sue canzoni. Jamie Walters, era già una piccola star della televisione e della musica, avendo preso parte nel 1992 alla serie di successo The Heights che narrava le vicende di una rock band cantandone la sigla finale How Do You Talk to an Angel che finì al numero 1 della Billboard Hot 100.

jamie walters Ray Pruit beverly hills 90210
Jamie Walters negli anni 90

Nel mondo luccicante dei bamboccioni di Beverly Hills 90210 il personaggio di Ray Pruit spiccava per i suoi tratti negativi e violenti facendolo, da un lato diventare subito popolare per la sua unicità, ma dall’altro caratterizzando in maniera negativa anche lo stesso attore che dop un paio di stagioni lasciò la serie. Questa popolarità fece da propulsore per il suo primo disco omonimo pubblicato nel 1994: Jamie Walters non è però l’ennesimo prodotto di merchindising creato dallo show televisivo al pari di figurine, quaderni, zaini e magliette poiché venne già registrato dal Jamie prima del suo arrivo a Bevery Hills 90210 quando, abbandonato temporaneamente il piccolo schermo, stava tentando la via della musica sulla scia dei suoi idoli dichiarati: Tom Petty, Jimi Hendrix, The Black Crowes, Bruce Springsteen e Counting Crows.

L’album è una discreta collezione di rock-pop alla camomilla messa insieme dal sapiente lavoro della stessa commissione di artigiani del pop che si nascondeva dietro il successo mondiale della musica di The Heights. Brani formalmente ben scritti, registrati e prodotti, ma che non sanno di nulla: la quintessenza del sottofondo musicale che serve solo a coprire il silenzio di un viaggio in macchina. Trainato dal singolo Hold On fatto su misura per le ragazzine, il disco ottenne un discreto successo negli Stati Uniti raggiungendo la settantesima posizione nella classifica di Billboard Top 200, mentre in Italia non se lo è filato praticamente nessuno diventando immediata merce da cestone.

jamie walters Ray Pruit beverly hills 90210
Jamie Walters ieri e oggi

Diciamoci la verità, senza il successo tra il pubblico femminile del personaggio di Ray Pruit le canzoni di questo disco non sarebbero andato oltre i confini di qualche radio locale. Il successo, quello vero, non ritornerà più nonostante il nostro ci riproverà con altri dischi per poi ritirarsi dal mondo dello showbusiness per lavorare come paramedico nel corpo dei pompieri di Los Angeles ed è un po’ come un cerchio che si chiude.

Tracklist:
01. Hold On
02. The Comfort of Strangers
03. The Distance
04. Why
05. Drive Me
06. Neutral Ground
07. I Know the Game
08. Release Me (Graham Parker cover)
09. No Rhyme No Reason
10. Perfect World

I più letti

2 COMMENTI

  1. ahaha mi ricordo benissimo di Ray Pruit…ricordo anche che 'Why' e 'Hold on' ebbero un certo successo…ora aspetto un post su 'David Silver' però…:)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti