Home Big della Musica The Hives and Cyndi Lauper - A Christmas Duel (2008 - singolo)

The Hives and Cyndi Lauper – A Christmas Duel (2008 – singolo)

-

the Hives & Cyndi Lauper a christmas duelAmmettiamolo: i The Hives sono la migliore (e più divertente) rock band mai esistita su questo pianeta. Canzoni ben scritte, ben arrangiate e ben interpretate, paraculaggine, uniformi, tanta attitudine, tanto sudore e tanto rock’n’roll. In sostanza hanno una percentuale di giustezza talmente alta che potrebbero anche pubblicare un disco esclusivamente composto da rutti e scoregge e comunque sarebbero fighi.19

I cinque svedesoni non sono certo arrivati a questo livello, ma di sicuro hanno messo in piedi un’operazione inusuale per una band punk quando nel 2008 hanno chiesto alla star degli anni ’80 Cyndi Lauper di duettare con loro per un singolo natalizio.

La canzone giustappone una musica dolcemente natalizia (fatto piuttosto inusitato per il consueto sound dei The Hives) ad un testo malvagissimo in cui una coppia si insulta a morte e si combina a vicenda le peggiori malefatte “ma l’importante è che poi ci vogliamo bene e stiamo insieme a Natale”.

Se vi state chiedendo come questa collaborazione sia potuta accadere, il cantante dei The Hives Howlin’ Pelle Almqvist ha dichiarato a riguardo: “abbiamo scritto la canzone e ci siamo accorti che era perfetta per un duetto, e abbiamo sempre sognato di fare un duetto con Cyndi Lauper”.

Anche questa volta i The Hives hanno vinto regalandoci una canzone di natale cattivella con una interprete completamente fuori contesto ma perfetta per l’interpretazione.

A Christmas Duel

I bought no gift this year
And I slept with your sister
I know I should have thought twice
Before I kissed her
But with the year we had last
And the dress that she wore
I just went along for the ride
And I came back for more
And I’m sorry baby

That’s all ok hunny cause see…
I bought no tree this year
And I slept with your brother
I wrecked your daddies car
And went down on your mother
I set your record collection on fire
And said I never knew
Felt kind of bad about that
And I know you did too

So whatever you say, it’s all fine by me
Who the fuck anyway wants a christmas tree
‘Cos the snow keeps on falling even though we were bad
It’ll cover the filth, we should both just be glad
And spend spend spend this chris-christmas together

I married you last year
Bet you thought I was sober, right?
But I was drunk as a skunk and I made a mistake
This could all have been over
Oh hunny please don’t
Excuse your behavior
Cause I hired a hit man and changed your will
It’s now all in my favour

So whatever you say, it’s all fine by me
Who the fuck anyway wants a christmas tree
‘Cos the snow keeps on falling even though we were bad
It’ll cover the filth, we should both just be glad
And spend spend spend this chris-christmas together
Holding on without any reason
Cause something’s strong this holiday season

So whatever you say, it’s all fine by me
And who the fuck anyway wants a christmas tree
‘Cos the snow keeps on falling even though we were bad
It’ll cover the filth, we should both just be glad
And spend spend spend this chris-christmas together

I più letti

La sigla italiana di Lamù: un mistero irrisolto (forse)

Il caso della sigla italiana dell'anime Urusei Yatsura, meglio noto ai fan nostrani come Lamù, è uno dei grandi misteri della storia della musica...

Le 20 peggiori canzoni di Sanremo

Il Festival di Sanremo è il regno delle polemiche, dei gossip e dei VIP, ma non dimentichiamoci che alla fine tutto gira intorno alle...

Roberto Angelini – Gattomatto (2003 – singolo)

È difficile parlar male di un bravo artista, ma questa “Gattomatto” riesce a ogni ascolto a mettermi addosso una tristezza impressionante, a cominciare da un...

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Le 10 migliori canzoni dei film di Bud Spencer e Terence Hill

Abbiamo perso quello forzuto, grosso e bonaccione nel 2016 mentre quello biondo, belloccio e scaltro ci ha regalato l'ennesima pellicola fatta di cavalcate in...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Sanremo 1993: l’ultimo vero inimitabile minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

10 imbucati illustri al Festival di Sanremo

L'imbucato é quel favoloso animale sociale che con estrema indifferenza e noncuranza troneggia dove meno te lo aspetti: dalle assemblee di condominio ai consigli...

Plus-Tech Squeeze Box – Cartooom! (2004, CD)

Se in Occidente abbiamo i fanatici di anime, manga e "giapponesate" varie che cercano di rifarsi quanto più possibile ai loro stilemi (chiedere ad...

La crisi tra Stati Uniti e Iran in 10 canzoni

L'inizio del 2020 è stato segnato dall'ennesima crisi politico-diplomatica-economica tra Stati Uniti e Iran, tra nuove preoccupazioni e vecchie tensioni mai sopite. Come sempre,...