Home Big della Musica Róisín Murphy - Mi Senti (2014 - EP)

Róisín Murphy – Mi Senti (2014 – EP)

La cantante dei Moloko alle prese con un EP di cover di grandi successi italiani

-

Róisín Murphy all’anagrafe e nella testa di tutti è la cantante dei Moloko, dal 2005 sulla carta è una cantante solista irlandese che si accompagna spesso con artisti più o meno famosi con cui sforna dei featuring più o meno belli. Diciamo meno.

Non c’è un momento della sua carriera solista in cui ha ritoccato la cima, come i bei tempi di quando se la faceva con l’altro dei Moloko.
Eppure eccola tra gli Orrori.

Se vi chiedete che cosa possa aver fatto per meritare tutto questo, sono qui per girarvi la domanda: cosa abbiamo fatto noi per meritare un album di cover di musica leggera italiana?

Sì, Róisín nel 2014 si è messa a cantare Gino Paoli, Lucio Battisti, Mina e Patty Pravo e se come dice lei “è un esperimento canoro prima che linguistico e musicale” viene da chiedersi perché non l’abbia fatto con il repertorio irlandese. Per esempio.

Di questo “Mi Senti” salvo “Ancora Tu” e “Pensiero Stupendo”, solo per la poesia musicale che sono riusciti a riarrangiare lei e il marito (Sebastiano Properzi, del duo dance italiano Luca C & Brigante). Per il resto il mini album è un caos di esperimenti elettronici e riadattamenti dei classici italiani che sviliscono delle icone della musica tricolore.

In più, non satolla, Róisín si diletta in aperture vocali irraggiungibili convinta di essere Mariah Carey o l’organetto di una chiesa, sembrando sempre in preda ad attacchi d’asma.

Quando è uscito questo disco l’ho ascoltato per due giorni prima di rendermi conto che mi stavo infliggendo dell’inutile dolore.
“Mi Senti”… purtroppo sì Róisín.

Tracklist:
01. Ancora Ancora Ancora (Mina cover)
02. Pensiero Stupendo (Patty Pravo cover)
03. Ancora Tu (Lucio Battisti cover)
04. In Sintesi
05. Non Credere (Mina cover)
06. La Gatta (Gino Paoli cover)

I più letti di oggi

4 COMMENTI

  1. Stavolta hai proprio sbagliato bersaglio…o almeno io (che l'ho ascoltato) l'ho trovato davvero intrigante. Certo confuso e caotico ma anche piuttosto evocativo.

  2. Concordo con dogboy…su di lei c’è poco da dire, non si svende, fa solo quello che piace a lei e pazienza se non vende milioni di dischi.

  3. Eh si, a forza di ascoltare schifezze mi sa che non riuscite piú a valutare dove sta la qualitá. “Mi Senti” è uno dei prodotti più imperfetti di Roisin, ma dimostra agilitá, curiositá e ambizione. Per quanto riguarda il resto della sua carriera, i momenti sublimi sono quelli solisti: coraggiosi e sperimentali. Se giudichi le cose dei Moloko i capolavori della sua carriera è solo perché non riesci a uscire da una visione convenzionale del Pop.

    • TI AMO!!! Qui la gente non ha più la sensibilità acustica di pensare al palo che si drizza e non il pelo nell’uovo, e comunque si bersaglio sbagliato EP delizioso, intelligente e molto bello!
      ARTICOLO DA CANCELLARE!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

SEGUICI SU INSTAGRAM @ORROREA33GIRI