Home Sesso e Musica Patrizia D'Addario - All You Want (2010, CD singolo)

Patrizia D’Addario – All You Want (2010, CD singolo)

Da escort di Silvio Berlusconi a cantante il passo é breve, purtroppo.

-

Patrizia D'Addario – All You Want (2010 - singolo digitale)Ve la ricordate Patrizia D’Addario? Se questo nome non vi dice nulla vi rinfreschiamo noi la memoria: stiamo parlando della discussa escort barese salita alla ribalta qualche anno fa per il suo rapporto molto speciale con l’ex premier Silvio Berlusconi.

La D’Addario era molto appassionata di audio e videoregistrazioni (soprattutto fai da te) e anche di politica, tant’è che nel 2009 si candidò (con scarso successo) alle elezioni amministrative nella lista “La Puglia prima di tutto”, riuscendo successivamente ad unire le due passioni registrando addirittura dialoghi e incontri col Berlusca, tra cui quello tristemente famoso del “lettone di Putin”.

Sarà stata indubbiamente questa passione per le registrazioni a spingere Patrizia a lanciarsi nel mondo della musica, debuttando come cantante nel 2010. In realtà lei all’epoca affermò di cantare “da una vita” ma evidentemente l’impegno nel mestiere più antico del mondo le aveva impedito di far conoscere prima le sue doti vocali.

Così uscì il singolo All You Want, che originariamente doveva anticipare un album con ben dodici brani di cui però, almeno sul web, non c’è traccia sfortunatamente (o anche no).

Come si evince dal titolo, il brano è in inglese, mossa effettuata probabilmente per elevare la Nostra a star internazionale, sfruttando la notorietà acquisita grazie alle vicende col Berlusca, anche se in effetti potrebbe essere stato in qualsiasi altra lingua, visto che il filo di voce con cui Patrizia canta non consente di discernere bene le parole. Per questo motivo non ci pronunciamo sulla bontà del testo, anche se così, a naso, si può dire che non sia opera dell’estro di Carlo Emilio Gadda, mentre per quanto concerne la parte melodica, siamo davanti a un sound pop neanche troppo ricercato, che figurerebbe divinamente come colonna sonora (se ne avessero una) di un film porno della CentoXCento. Il problema più grande è comunque dato dalla voce della D’Addario, talmente bassa da sembrare a tratti una sorta di brusio di sottofondo ma probabilmente non si poteva proprio fare di meglio.

Patrizia D'Addario – All You Want (2010 - singolo digitale)
Patrizia D’Addario promuove il suo singolo “All You Want”

A conti fatti è forse un bene che del disco non si abbia notizia, anche se sarebbe stato interessante ascoltarlo per intero. Ai più curiosi tuttavia è riservata una chicca, che si può trovare sul suo sito ufficiale, in cui si esibisce in I Like Torero, un inquietante remix di Torero di Renato Carosone ad opera del famigerato DJ Spankox (aka Agostino Carollo, aka il papà di Gaia & Luna). Capirete bene che commentarlo sarebbe come sparare sulla Crocerossa.

Il fatto che l’intera operazione discografica sia fallita miseramente e sparita senza lasciare alcuna traccia nonostane le evidenti “spintarelle” ricevute lascia ben presagire per il futuro musicale della nostra piccola e disgraziata penisola. Stroncarne una per colpirne cento.

I più letti

Padre Maurizio – Divertiti di più ma fallo con Gesù (1999, CD)

Di religiosi canterini è piena la discografia italiana, dalle più recenti Suor Cristina e Suor Anna fino alle partecipazioni al Festival di Sanremo con Frate...

Le 20 peggiori canzoni di Sanremo

Il Festival di Sanremo è il regno delle polemiche, dei gossip e dei VIP, ma non dimentichiamoci che alla fine tutto gira intorno alle...

Nino D’Angelo – Gesù Crì (Let It Be) (1989 – inedito)

Lo sapete, siamo esperti di cover straniere rese improbabili da musicisti italiani. Abbiamo parlato di Marco Masini che ha trasformato Nothing Else Matters dei Metallica...

Donato Mitola: l’ineffabile cantante di Mai Dire TV

Aggiornamento maggio 2018: Abbiamo avuto conferma da ex colllaboratori di Donato Mitola che purtroppo l'istrionico performer è scomparso qualche anno fa. Siamo ancora alla...

Playlist – Le peggiori canzoni italiane del 2019

Tutto non scorre. Anche il 2019 ci ha presentato puntuali come negli ultimi anni un polpettone di suoni pescati dai soliti plug in di...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Cab Calloway – Minnie the Moocher (Disco Version) (1978, 12″)

Tra tutte le celebrità che tentarono di rinnovarsi e di trovare un nuovo pubblico durante la discomania alla fine degli anni '70 sicuramente Cab...

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Sanremo 1993: l’ultimo vero minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

10 imbucati illustri al Festival di Sanremo

L'imbucato è quel favoloso animale sociale che con estrema indifferenza e noncuranza troneggia dove meno te lo aspetti: dalle assemblee di condominio ai consigli...

Plus-Tech Squeeze Box – Cartooom! (2004, CD)

Se in Occidente abbiamo i fanatici di anime, manga e "giapponesate" varie che cercano di rifarsi quanto più possibile ai loro stilemi (chiedere ad...