Home Big della Musica Giuliano Palma - Happy Christmas (2017 - CD)

Giuliano Palma – Happy Christmas (2017 – CD)

Come le classiche canzoni festive posso suonare personali ma senza perdere il sapore natalizio.

-

Giuliano Palma Happy ChristmasI soliti complottisti affermano che la recente invasione dei dischi di Natale in Italia, così come sta avvenendo con le celebrazioni di Halloween, faccia parte di una sinistra strategia orchestrata dagli Illuminati per soppiantare la cultura italiana con quella anglosassone. Tremiamo al solo pensiero che un giorno possa sbarcare sulle nostre sponde la musica country.

Come abbiamo avuto modo di scrivere più volte, la tradizione delle canzoni natalizie non ci appartiene, anche se nei decenni scorsi non sono mancati dischi a tema pubblicati da voci più o meno note di casa nostra (su tutti Al Bano e Romina Power, spinti dalla forza trainante delle esportazioni verso mercati mittel-est europei).

In questo scenario da neocolonialismo culturale ditemi chi meglio di Giuliano Palma potrebbe fare un disco di Natale in Italia? Uno che ha sempre guardato con intelligenza al mondo anglosassone con i Casino Royale e portando avanti un rigoroso classicismo ska/rocksteady con i Bluebeaters.

A colmare questa lacuna arriva in coda a questo 2017 “Happy Christmas”: guardando la fetida grafica di copertina le premesse non sono certo le migliori, ma non appena la voce calda di Giuliano Palma snocciola i classici “Jingle Bell Rock”, “Let It Snow”, “Santa Claus Is Coming To Town”, “Jingle Bells” e l’immancabile “White Christmas” (gia incisa nel 2008 con i Bluebeaters) ce ne dimentichiamo subito: i brani sono reinterpretati in maniera personale nel classico stile rocksteady-bluebeat del nostro, profumando comunque di spirito natalizio.

Non mancano un paio di scivoloni evitabilissimi come “All I Want For Christmas Is You” (forzatamente zuccherosa) e “Happy Xmas (War Is Over)” (sempre insopportabile), ma lo perdoniamo subito, avendo avuto il buon gusto di andare a recuperare un paio di brani meno noti dalle nostre parti come “Rockin’ Around the Christmas Tree” e la gloriosa “Merry Christmas Everybody”, oltre alla magnifica reinterpretazione di “Blue Christmas” che rischia di essere la mia versione preferita in assoluto di questa canzone.

Nonostante sia fatto tutto benissimo o quasi questo “Happy Christmas” è un palese obbligo discografico per mamma Sony che finirà direttamente nella playlist invernale di qualche catena di supermercati.

Tracklist:
01. Jingle Bell Rock
02. White Christmas
03. Let It Snow
04. Santa Claus Is Coming to Town
05. All I Want for Christmas Is You
06. Rockin’ Around the Christmas Tree
07. Happy Xmas (War Is Over)
08. Jingle Bells
09. Blue Christmas
10. Merry Christmas Everybody

I più letti

Le 20 peggiori canzoni di Sanremo

Il Festival di Sanremo è il regno delle polemiche, dei gossip e dei VIP, ma non dimentichiamoci che alla fine tutto gira intorno alle...

Carmen Russo – Nuda (1985 – 7″)

Il 1985 di Carmen Russo sembra scandito dal ricordo di spiagge esotiche come la tastierina nell’intro del pezzo ci suggerisce; un’atmosfera frizzantina e leggera....

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Momo – Fondanela (2007, CD singolo)

Eccoci di nuovo a parlare del Festival di Sanremo. Questa volta però non vi parleremo di “artisti” partecipanti, di vincitori e di vinti, ma...

Sanremo 1993: l’ultimo vero inimitabile minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Sanremo 1993: l’ultimo vero inimitabile minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

10 imbucati illustri al Festival di Sanremo

L'imbucato é quel favoloso animale sociale che con estrema indifferenza e noncuranza troneggia dove meno te lo aspetti: dalle assemblee di condominio ai consigli...

Plus-Tech Squeeze Box – Cartooom! (2004, CD)

Se in Occidente abbiamo i fanatici di anime, manga e "giapponesate" varie che cercano di rifarsi quanto più possibile ai loro stilemi (chiedere ad...

La crisi tra Stati Uniti e Iran in 10 canzoni

L'inizio del 2020 è stato segnato dall'ennesima crisi politico-diplomatica-economica tra Stati Uniti e Iran, tra nuove preoccupazioni e vecchie tensioni mai sopite. Come sempre,...