Home Illustri Sconosciuti Bruno - Gli Animali (2002 - singolo)

Bruno – Gli Animali (2002 – singolo)

-

Bruno - Gli AnimaliHo scoperto questo CD singolo per puro caso: incuriosito dal titolo e dal nome del performer, mi ci sono avvicinato.

Non si trovano molte informazioni a riguardo, se non che è un prodotto dell’ “undergound fiorentino” e che a musicarlo è servita l’esperienza di un gruppo chiamato Flamingo (una band vera che suona strumenti veri, dalle informazioni che si riescono a reperire), sebbene la nenia che imperversa in tutta la canzone sia elettronica minimale supportata da vocalizzi talvolta irritanti, che fanno quasi pensare al mondo di Hello Kitty.
In quanto a Bruno, l’unica informazione che sono riuscito a reperire su lui è che Bruno Penni è “un grande pensatore dell’ underground fiorentino”: immagino i suoi pomeriggi assoluti, a questo punto…

Il brano gira intorno alla frase campionata che si legge sulla copertina del disco (“Gli animali davvero son la cosa più bella che c’è al mondo”), recitata da Bruno stesso; tuttavia si intuisce che questa frase, più altre, siano registrazioni di un dialogo sugli animali tra Bruno e tale Pio, che discorrono anche su come la naturale catena alimentare sacrifichi uno dei due soggetti animali, alla fine – tipo una considerazione sulla pesca, che alla fine vede come vittima sempre il pesce (e giù risate da parte di Pio).

A questo punto non capisco se questa “Gli Animali” sia a favore di un punto di vista umano (gli animali sono belli perché ci sono, tuttavia è naturale che ce li mangiamo) o sia più dal punto di vista animalistico (non fate male agli animali a qualunque costo).
Insomma, un brano per certi versi contradditorio, ma ad opera di “un grande pensatore dell’underground fiorentino” che riesce a regalrci una massima come “il bello degli animali è che son naturali”.

Franco “FrankDee” Malatesta

I più letti di oggi

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

SEGUICI SU INSTAGRAM @ORROREA33GIRI