Home Illustri Sconosciuti Alessia Gioffi - Snoopy Twist (1997 - CD singolo)

Alessia Gioffi – Snoopy Twist (1997 – CD singolo)

-

Alessia Gioffi - Snoopy TwistNella scuderia boncompagnana di Non è la Rai, Alessia Gioffi passa alla storia come “quella biondina che ballava come una tarantolata”. Soprannominata Terminator per via dell’inesauribile energia e per una verve grintosa, accompagnava balletti da esagitata a mise altrettanto improbabili, cui va data l’attenuante degli anni ’90, periodo in cui il concetto di moda era quantomeno bizzarro.

Tra le altre caratteristiche, da sottolineare l’indubbia “intonatezza”, che spiccava in una platea composta da ragazze che si esibivano perlopiù in playback. Alessia invece dava saggio delle proprie doti canore, senza peraltro sfigurare, rendendo il suo personaggio più unico che raro.

Alessia Gioffi Snoopy TwistSopravvivere al turbinio della fama non è semplice, specialmente se hai tra i sedici e i diciotto anni: questa era l’età media delle ragazze di Non è la Rai e la gran parte di loro non è riuscita a rimanere sulla cresta dell’onda. Sarebbe un peccato mortale però non ricordarsi di questa biondina che si dimenava come se fosse in preda al ballo di San Vito.

Proprio per questo vogliamo recuperare il suo brano, intitolato “Snoopy Twist”. Commissionato dalla syndacation televisiva Junior TV e scritto dal paroliere Michele Carpentieri, veniva trasmesso sulle reti affiliate al circuito come avansigla del cartone animato Charlie Brown and Snoopy Show, che raccontava le avventure del popolare bracchetto creato da Charles M. Schulz.

Alla canzone, dal testo abbastanza semplice e celebrativo del personaggio di Snoopy, non poteva che affiancarsi un balletto Terminator-style in cui Alessia, manco a dirlo, si esibiva in salti, ruote, balletti e altre perle del suo repertorio immaginifico. Dalla rete risulta sia anche uscito un CD del singolo, eseguito dalla cantante in quattro versioni diverse per la gioia di tutti i bambini e soprattutto dei collezionisti di cimeli di Non è la Rai, che faranno sicuramente a gara per accaparrarsene una copia, vista la sua difficoltà di reperimento.

Un’altra perla che cade a fagiolo, visto il recente venticinquesimo anniversario di una trasmissione che, nel bene e nel male, ha contribuito a cambiare il modo di fare televisione nel nostro paese.

Ma che fine ha fatto Alessia Gioffi? In una recente intervista a Dipiù ha raccontato la sua recente conversione religiosa: “La religione è tutto per me, considero Gesù il mio migliore amico e ho anche pensato di farmi suora. Vado a messa tutti i giorni e faccio volontariato in molte chiese di Roma”.

Alessia racconta che tutto è cominciato dopo la vita dell’esperienza in Rai, quando le luci della ribalta hanno cominciato a spegnersi: “Sognavo di diventare una rockstar e, dopo Non è la Rai, ho sopportato porte sbattute in faccia e delusioni, mentre la popolarità sfioriva giorno dopo giorno; spesso mi scartavano a un provino proprio perché pensavano che fossi “solo” una ragazza di Non è la Rai, come se fosse un difetto”.

Alessia Gioffi Snoopy Twist

La svolta arrivò qualche anno più tardi quasi per caso, mentre si trovava in auto con un amico: “Aprii il cruscotto per prendere una cosa e mi capitò tra le mani il volantino di un convento. Organizzai per loro una serata di beneficenza, in quel momento mi sono sentita la persona più felice del mondo“.

Oggi vive con pochi mezzi ed è single perché, racconta, “non riesco a trovare nessuno che voglia condividere questo tipo di vita con me”.

Snoopy Twist

One, two, three…

Sei l’asso
Combatti il Barone Rosso
Che vola nei tuoi sogni
Campione
Con lo skate che emozione
Con il surf sei un leone
Hey hey hey
Hey hey hey
Sei il campione

Snoopy (Snoopy) sei un cane proprio strano
Sei come un essere umano
Ti piace giocare, dormire, mangiare
Ma a lavorare non ci vuoi pensare
Snoopy Snoopy, hey hey hey
Snoopy Snoopy, hey hey hey
Sei il cane più dritto che c’è
Snoopy Snoopy, hey hey hey
Snoopy Snoopy, hey hey hey
Sei il cane più dritto che c’è

Sei forte
non fai che protestare
Nel baseball vuoi sfondare
Furbone
Tu già lo sai
Che poi vincerai
Anche se
A pancia all’aria
Te ne stai

Snoopy (Snoopy) sei un cane proprio strano
Sei come un essere umano
Ti piace giocare, dormire, mangiare
Ma a lavorare non ci vuoi pensare
Snoopy Snoopy, hey hey hey
Snoopy snoopy, hey hey hey
Sei il cane più dritto che c’è
Snoopy Snoopy, hey hey hey
Snoopy Snoopy, hey hey hey
Sei il cane più dritto che c’è

Snoopy Snoopy
Snoopy Snoopy, hey hey hey
Snoopy snoopy, hey hey hey
Sei il cane più dritto che c’è
E’ proprio vero
sei il cane più dritto che
E’ proprio vero
sei il cane più dritto
Il cane più dritto che c’è…eh

I più letti

Sanremo 1989: l’apoteosi di una catastrofe annunciata

L'edizione del Festival di Sanremo del 1989 rappresenta in modo perfetto lo zenit di tutto quello che il lettore più fedele di Orrore a...

Raccolta differenziata: i precetti per riciclare la musica italiana

Siamo prossimi al collasso! Ci stiamo distruggendo con le nostre mani. O forse no, perché gli sbalzi climatici, dai più considerati atipici, sono semplicemente...

Padre Maurizio – Divertiti di più ma fallo con Gesù (1999, CD)

Di religiosi canterini è piena la discografia italiana, dalle più recenti Suor Cristina e Suor Anna fino alle partecipazioni al Festival di Sanremo con Frate...

Nino D’Angelo – Gesù Crì (Let It Be) (1989 – inedito)

Lo sapete, siamo esperti di cover straniere rese improbabili da musicisti italiani. Abbiamo parlato di Marco Masini che ha trasformato Nothing Else Matters dei Metallica...

Cicciolina (Ilona Staller) – Muscolo Rosso (1988, LP)

Se il primo disco di Ilona Staller, pur piacevole, era comunque in linea con il filone pop-disco anni '70, con il suo secondo ed...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Raccolta differenziata: i precetti per riciclare la musica italiana

Siamo prossimi al collasso! Ci stiamo distruggendo con le nostre mani. O forse no, perché gli sbalzi climatici, dai più considerati atipici, sono semplicemente...

Cab Calloway – Minnie the Moocher (Disco Version) (1978, 12″)

Tra tutte le celebrità che tentarono di rinnovarsi e di trovare un nuovo pubblico durante la discomania alla fine degli anni '70 sicuramente Cab...

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Sanremo 1993: l’ultimo vero minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

10 imbucati illustri al Festival di Sanremo

L'imbucato è quel favoloso animale sociale che con estrema indifferenza e noncuranza troneggia dove meno te lo aspetti: dalle assemblee di condominio ai consigli...