Home Illustri Sconosciuti Noemy - Per Amore di Papà (2009 - CD)

Noemy – Per Amore di Papà (2009 – CD)

-

Noemy Per Amore di PapàIl fenomeno dei baby neomelodici è cosa risaputa. Pezzi da novanta come il Piccolo Lucio o l’immenso Giuseppe Junior sono stati già ampiamente incensati su queste pagine. Oggi però è la volta di una baby neomelodica. Noemy è una bambina di poco più di 10 anni che viene lanciata senza pudori in quella piscina di squali che è la musica popolare napoletana.

Se pensate che la tenera età della bimba possa aver fatto variare di una virgola i topoi del genere, beh vi siete sbagliati. Amore, matrimonio, baci rubati e voilà, il disco “Per Amore di Papà” scivola tra le nostre orecchie come soave melodia a suon di autotune.

Evidentemente a Napoli bambini e bambine crescono prima che nel resto del mondo. Non si spiegano altrimenti brani pregni di passione amorosa chiaramente adulta e passionale cantati con voce da Zecchino d’Oro per chiari limiti di età. In “Frasi d’Amore” il cuoricino di Noemy batte d’amore maturo e assoluto (“tutta la vita con te voglio stare”) probabilmente per qualcuno più grandicello che sembra respingere le avance dell’intraprendente piccina (“frasi d’amore ti voglio mandare / scritte dal cuore sul tuo cellulare”) spiegandole che è troppo presto per stare insieme e non vogliamo sapere se quello “stare insieme” sottintenda un rapporto carnale.

In “Kiss Kiss” il tema è sempre quello ma le parti sono invertite, questa volta infatti è il compagno di scuola che tampina la nostra che però non se lo fila perché sappiamo più interessata ai ragazzi più grandi, come ribadisce in “So’ ‘Na Figlia ‘E Mammina” dove la bambina tutto pepe, con tanto di rossetto in borsetta, ha già in mente il matrimonio. In “Ma Fatte a Llà” la nostra richiestissima Noemy dà il due di picche allo sfortunato spasimante dicendogli chiaramente di togliersi di mezzo e non farsi più vedere, altrimenti lo dice a papà e le cose poi finiscono male.

L’amore tra bambini viene dipinto finalmente nell’estiva “Mi Mi Mi Piaci Tu” e “La Testa Nel Pallone” che potrebbe essere la sigla di un Holly e Benji in versione napoletana. Altro brano spensierato è anche “‘O Ballo Do’ Zi’ Chiattone” che nonostante il titolo accattivante non si traduce in un contagioso ballo di gruppo, mentre in “Magnatille Sti’ Sorde” improvvisamente Noemy ci regala 3 minuti di filosofia di vita su un perfetto ritornello pop, come il più scafato ottuagenario che potreste incontrare in un bar nel rione Sanità: goditi la vita e spendi i soldi tanto non te li puoi portare nella tomba. Che siano vacanze ai Caraibi e macchine di lusso o “gelati, patatine, popcorn e noccioline” (cit.) questo non lo sappiamo.

Alla fine la grande/piccola Noemy, nonostante ce la metta tutta, non ci regala un capolavoro come altri suoi piccoli concittadini, quanto piuttosto otto sfumature di baby pop neomelodico comunque godibilissimo per gli amanti del genere.

Tracklist:
01. Frasi d’Amore
02. ‘O Ballo Do’ Zi’ Chiattone
03. Kiss Kiss
04. So’ ‘Na Figlia ‘E Mammina
05. Ma Fatte a Llà
06. Mi Mi Mi Piaci Tu
07. Magnatille Sti’ Sorde
08. La Testa Nel Pallone

I più letti

Padre Maurizio – Divertiti di più ma fallo con Gesù (1999, CD)

Di religiosi canterini è piena la discografia italiana, dalle più recenti Suor Cristina e Suor Anna fino alle partecipazioni al Festival di Sanremo con Frate...

Le 20 peggiori canzoni di Sanremo

Il Festival di Sanremo è il regno delle polemiche, dei gossip e dei VIP, ma non dimentichiamoci che alla fine tutto gira intorno alle...

Nino D’Angelo – Gesù Crì (Let It Be) (1989 – inedito)

Lo sapete, siamo esperti di cover straniere rese improbabili da musicisti italiani. Abbiamo parlato di Marco Masini che ha trasformato Nothing Else Matters dei Metallica...

Donato Mitola: l’ineffabile cantante di Mai Dire TV

Aggiornamento maggio 2018: Abbiamo avuto conferma da ex colllaboratori di Donato Mitola che purtroppo l'istrionico performer è scomparso qualche anno fa. Siamo ancora alla...

Playlist – Le peggiori canzoni italiane del 2019

Tutto non scorre. Anche il 2019 ci ha presentato puntuali come negli ultimi anni un polpettone di suoni pescati dai soliti plug in di...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Cab Calloway – Minnie the Moocher (Disco Version) (1978, 12″)

Tra tutte le celebrità che tentarono di rinnovarsi e di trovare un nuovo pubblico durante la discomania alla fine degli anni '70 sicuramente Cab...

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Sanremo 1993: l’ultimo vero minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

10 imbucati illustri al Festival di Sanremo

L'imbucato è quel favoloso animale sociale che con estrema indifferenza e noncuranza troneggia dove meno te lo aspetti: dalle assemblee di condominio ai consigli...

Plus-Tech Squeeze Box – Cartooom! (2004, CD)

Se in Occidente abbiamo i fanatici di anime, manga e "giapponesate" varie che cercano di rifarsi quanto più possibile ai loro stilemi (chiedere ad...