Home VIP Canterini Carmen Russo - Bravi, Settepiù / Questa Notte Chi Mi Tiene (1987...

Carmen Russo – Bravi, Settepiù / Questa Notte Chi Mi Tiene (1987 – 7″)

Carmen Russo alle prese con la pubblicità di una pellicceria

-

Carmen Russo Bravi SettepiùAh, gli anni Ottanta! Altri tempi, più che un normale decennio, una vera e propria fucina di talenti. Tra questi si annovera senz’altro Carmen Russo, artista poliedrica arrivata alla ribalta proprio tra fine anni Settanta e inizio Ottanta.Genovese di nascita, Carmen si appassiona sin da piccola alla danza ma è il suo fisico dalle forme generose a permetterle approdare in TV, facendola conoscere al grande pubblico. La Russo si cimenta come attrice di spot pubblicitari, di film soprattutto horror e porno soft, un connubio curioso ma che non stupisce se si considera che posa anche per numerosi servizi fotografici senza veli, anche per riviste del calibro di Playboy; recita poi in teatro, oltre a comparire in numerosi programmi televisivi dell’epoca, come lo show cult “Drive In” di Antonio Ricci e “Grand Hotel”.

Ma diverse sono le forme nelle quali la nostra Carmen decide di esprimere il proprio talento e tra queste c’è anche il canto; pubblica infatti diversi dischi, sia con canzoni facenti parte dei programmi di cui era protagonista, sia con brani disco-dance dalle sonorità tipicamente Eighties. Il filo conduttore è sempre un certo sottile erotismo di fondo, come si evince da titoli come “Nuda” e “Io Jane Tu Tarzan”, perché la Russo è una bella ragazza ed è sempre cosa buona e giusta fare leva su questa sua grande qualità.

Nel 1987 pubblica il singolo “Bravi, Settepiù”, che fa subito pensare a un’altra canzone, ovvero “Bravi 7+” di Cochi & Renato, con un mood però lievemente diverso. Si tratta di un raro 45 giri in versione promozionale, realizzato per pubblicizzare la Pellicceria “Settepiù – Confezioni Pellicceria”: non a caso nel testo si sente Carmen dare appuntamento al suo amante “davanti alla pellicceria Settepiù”.

La voce flautata e sensuale di Carmen viene qui accompagnata da un ritmo incalzante e danzereccio, condito da schitarrate e qualche squillo di tromba dalla dubbia utilità. Il tutto sembra in realtà molto costruito per ovviare a una mancanza di potenza vocale e di particolarità del timbro della cantante, tant’è che si sente anche la prepotente presenza di un corista il cui canto sovrasta a tratti quello della nostra, con un effetto non sempre gradevolissimo.Il testo non è niente di particolare, con qualche rima baciata piuttosto scontata (“La tua pelle / accende nei miei occhi tante stelle”) e un lieve accenno a una passione “animale” (“Fatto per me / con l’aria di un dolcissimo animale / tutto per me”), che probabilmente giustifica la foto della copertina che ritrae Carmen abbracciata a un cagnolone la cui espressione un po’ disperata stride con quella sensualona di lei.

Sul lato B troviamo la romantica “Questa Notte Chi Mi Tiene”, che sarebbe trascurabile in toto se non fosse che è stata scritta dall’onnipresente Cristiano Malgioglio e si percepisce già dall’emblematico ritornello “Questa notte chi mi tiene / se non tu? / Questa notte chi mi tiene / manchi tu / Questa notte chi mi tiene / ma per chi? / Questa notte chi mi tiene / senza un sì / Questa notte chi mi tiene / con te mai / Questa notte chi mi tiene / fatti miei”.
Bravi, Settepiù
 
Fatto per me
con l’aria di un dolcissimo animale
tutto per me
mi avvolgi in un abbraccio un po’ brutale
caldo amore
sul corpo un desiderio tentatore
che mi coglie,
mi scioglie e poi mi accende mille voglie
brivido che
mi scorre nelle vene dentro il cuore
mi avvolge così
un fuoco che ora brucia sulla pelle
poi ti sfioro
e del tuo calore m’innamoro
la tua pelle
accende nei miei occhi tante stelle
 
Uau, ciao amore,
festeggiamo stasera?
no, non a casa mia
tu vuoi che io sia felice, 
più bella, più elegante,
più calda,
una donna più,
tutta per te?
Incontriamoci alle pelliccerie Settepiù!
 
Caldo amore
sul corpo un desiderio tentatore
che mi coglie
mi scioglie e poi mi accende mille voglie
poi ti sfioro
e del tuo calore m’innamoro
la tua pelle
accende nei miei occhi tante stelle
 
Settepiù, Carmen!
uno, due tre, quattro, cinque, sei, sette, più, Carmen!

I più letti di oggi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

SEGUICI SU INSTAGRAM @ORROREA33GIRI