Onkel Tom Angelripper - Ich Glaub' Nicht An Den Weihnachtsmann (2000 - CD)

Onkel Tom Angelripper – Ich Glaub’ Nicht An Den Weihnachtsmann (2000 – CD)

Onkel Tom Angelripper - Ich Glaub' Nicht An Den Weihnachtsmann (2000 - CD)Onkel Tom Angelripper assieme ai suoi Sodom ha inciso nella roccia, o sarebbe meglio dire nel metallo, il suo nome nella storia del thrash metal europeo che negli anni ’80 battagliava a testa alta contro le band americane. Quello che pochi sanno è che ha anche un side project pittosto alcolico e noto praticamente esclusivamente in Germania. Si tratta di risuonare in chiave rozz-metal canzoni tradizionali tedesche in nome della sacra bevanda bionda. Purtroppo anche se il nome Tom Angelripper è sinonimo di casino, birra a fiumi e rock’n’roll (una base di AC/DC & Motorhead, chitarre a grattugia e ritmiche thrash-punk) il resto del mondo sembra ignorarlo… un vero peccato perché i suoi dischi sono la quintessenza del divertimento.

Arrivato il Natale lo zio Tom ci ha deliziato di una release speciale con canzoni tradizionali germaniche e qualche famoso brano anglofono; il disco “Ich Glaub’ Nicht An Den Weihnachtsmann” è assolutamente devastante anche per chi non parla tedesco, sin dall’iniziale “Stille Nacht, Heilige Nacht” è chiaro che non ci saranno prigionieri, “Ich glaub’ nicht an den Weihnachstmann” e “Am Weihnachtsbaume” hanno un tiro alla AD/DC mica da ridere, “Morgen Kinder Wird’s Was Geben” è uno stupendo brano sleazy hard rock che farebbe gola a gente come i Backyard Babies, mentre la stupenda medley “Amerikanisches Weihnachtsmedley” è un autentico capolavoro, si tratta di una mash-up di brani natalizi anglosassoni (“White Christmas”, “Winter Wonderland”, “Let it Snow”, “Santa Claus Is Coming To Town”, “We Wish You A Merry Christmas”) che si fondono magnificamente l’uno con l’altro tra stop and go e brusche accelerate.

L’unico “difetto” del disco è la sua uniformità (soprattutto a causa della voce sempre catarrosa di Tom), ma basta trangugiare qualche boccale di birra e vedrete che non ci farete minimamente caso ed anzi avrete voglia di prendere la vostra chitarra elettrica ed alzare l’amplificatore al massimo.

Da avere assolutamente!

Tracklist:

01. Zuhause bei Onkel Tom (intro)
02. Stille Nacht, heilige Nacht
03. Ihr Kinderlein kommet
04. Ich glaub’ nicht an den Weihnachstmann
05. Alle Jahre wieder
06. O du Fröhliche
07. Am Weihnachtsbaume
08. Amerikanisches Weihnachtsmedley
09. Morgen kommt der Weihnachtsmann
10. Jingle Bells
11. Fröhliche Weihnacht
12. Kling, Glöckchen, Kling
13. Morgen Kinder wird’s was geben
14. O Tannenbaum
15. Frohes Fest
16. Leise rieselt der Schnee