Home VIP Canterini Nina Moric ‎- Star (2000 - CD singolo)

Nina Moric ‎- Star (2000 – CD singolo)

Il primo tentativo (fallito) della soubrette croata di sfondare nel mondo della musica

-

Nina Moric StarNell’anno del Giubileo la Muzic Without Control Records (la stessa casa discografica che tentò inutilmente di lanciare la carriera musicale di Cannelle all’inizio degli anni ’90) aveva indubbiamente grandi progetti per la bella croata Nina Moric.

Con il vecchio adagio “sei una bella figa quindi puoi vendere dischi” affidano la Moric a un vecchio marpione della pista da ballo (Joe T. Vannelli) , uno che , tra le al;tre cosa ha prodotto Children di robert miles) per confezionarle un pezzo ballabile che possa lanciarla come nuova reginetta della dancefloor italiana e non solo.

Star in effetti ha tutte le carte in regola per essere un discreto successo: appeal commercialissimo, sonorità che seguono pedissequamente i trend dell’epoca e un ritornello orecchiabile che non guasta.

Nelle intenzioni il disco avrebbe dovuto tastare il terreno per misurare il potenziale commerciale di Nina Moric dietro al microfono. Nonostante gli abbondanti kili di carne nuda in copertina e l’idea già in cantiere di un intero album, il progetto naufraga immediatamente per il totale flop del brand.

A onor del vero Star non è brutta né molesta, ma solamente insipida e soprattutto non ha nulla che l’incauto ascoltatore possa associare a Nina Moric, cioè la figa, e che quindi possa dare al singolo un minimo di appeal.

Tutte le varie versioni e remix attraversano bellamente l’apparato uditivo senza lasciare traccia alcuna come una scoreggia nell’idromassaggio. Solo per i fan di Nina, se esistono.

I più letti

Le 20 peggiori canzoni di Sanremo

Il Festival di Sanremo è il regno delle polemiche, dei gossip e dei VIP, ma non dimentichiamoci che alla fine tutto gira intorno alle...

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Carmen Russo – Nuda (1985 – 7″)

Il 1985 di Carmen Russo sembra scandito dal ricordo di spiagge esotiche come la tastierina nell’intro del pezzo ci suggerisce; un’atmosfera frizzantina e leggera....

Sanremo 1993: l’ultimo vero inimitabile minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

Roby Facchinetti – Dea (Inno Ufficiale Atalanta B.C.) (2007)

Se la cosa, per i più, fosse passata inosservata, sono certo che rivelando che Roby Facchinetti abbia scritto e cantato l'inno dell'Atalanta Bergamasca Calcio...

1 COMMENTO

  1. Una che si è inzuccata per sette anni Corona – e ci ha pure fatto un figlio – deve avere per forza qualcosa che non va.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Sanremo 1993: l’ultimo vero inimitabile minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

10 imbucati illustri al Festival di Sanremo

L'imbucato é quel favoloso animale sociale che con estrema indifferenza e noncuranza troneggia dove meno te lo aspetti: dalle assemblee di condominio ai consigli...

Plus-Tech Squeeze Box – Cartooom! (2004, CD)

Se in Occidente abbiamo i fanatici di anime, manga e "giapponesate" varie che cercano di rifarsi quanto più possibile ai loro stilemi (chiedere ad...

La crisi tra Stati Uniti e Iran in 10 canzoni

L'inizio del 2020 è stato segnato dall'ennesima crisi politico-diplomatica-economica tra Stati Uniti e Iran, tra nuove preoccupazioni e vecchie tensioni mai sopite. Come sempre,...