Home Meteore Vernice - Su e Giù (1993 - CD singolo)

Vernice – Su e Giù (1993 – CD singolo)

-

Vernice Su e GiùViva gli anni ’90! Magnifico periodo della mia vita e momento pieno di hit indimenticabili di artisti dimenticati! Tra questa schiera vanno annoverati anche i Vernice capitanati dal loro leader Stefano D’Orazio famoso per la sua alopecia, gli occhiali scuri ed il cappello bianco sempre indossato.

Il singolo che portò al successo la band fu il programmatico “Su e Giù” che ebbe notevole airplay nonostante il testo fosse un mix tra gli Articolo 31 di “Tocca Qui” e gli 883 di “Nord Sud Ovest Est” con la voce di Vasco Rossi, o forse proprio per questo motivo. Innocuo pop-rock da classifica che ottenne il consenso del pubblico, sempre attento, del Festivalbar e di tutta la penisola, tanto da arrivare secondi, con la canzone “Bughy”, solo all’inarrivabile duo di Pavia al “Festival Italiano” (tristissimo contro-festival di Sanremo di casa Mediaset) vinto dal tormentone “Come Mai” (per la cronaca fu la prima e, per fortuna, ultima edizione).

Vernice Su e GiùIl pezzo inizia come una delle tante canzoni d’amore di provincia (“Prendo la macchina e comincio a girare / Su e giù per il paese sperando di poterti incontrare”) per finire con quel “andavamo su, su , su e andavamo giù, giù, giù” che lascia pochissimo spazio all’immaginazione ed il trucchetto dell’ascensore non inganna nessuno.

Bissarono il successo con l’album successivo ed il fortunatissimo singolo “Quando Tramonta il Sole” (che raggiunse il 4° posto in classifica), purtroppo però, per problemi interni alla band, i Vernice si sciolsero e Stefano D’Orazio iniziò una poco fortunata carriera solista che si interruppe a causa di problemi famigliari che lo portarono in uno stato depressivo per diversi anni.

Su e Giù

Certi giorni non so cosa fare ……il telefono non squilla
Nessuno mi viane a cercare
Prendo la macchina …………e comincio a girare
Su e giu per i paesi ….sperando di poterti incontrare!!

E vado su, su, su e vado giu, giu, giu
E vado su, su, su e vado giu, giu, giu
E poi ancora su, su, su e poi ancora giu, giu giu..
Su e giu, su e giu, su e giu, su e giu…
Strano io strana questa vita…
Questa cosa qui non l’ho mai capita…
Strano io….strana questa vita
Ma l’importante e’ che oggi……sia una bella giornata!

Certi giorni ho il morale alle stelle…
certi altri odio anche quelle
Un’ attimo prima son felice e faccio il pazzo…
Un’ attimo dopo mi son gia’ rotto il ca…!

E vado su, su, su e vado giu, giu, giu
E vado su, su, su e vado giu, giu, giu
E poi ancora su, su, su e poi ancora giu, giu giu…
Su e giu, su e giu, su e giu, su e giu…

Strano io strana questa vita…
Questa cosa qui non l’ho mai capita…
Strano io….strana questa vita
Ma l’importante e’ che oggi……sia una bella giornata!
Sia una grande giornata!

Ma ti ricordi quella volta………dentro l’ascensore
Io volevo a tutti i costi fare l’amore..
Anche a te non dispiaceva…solo che non era il momento giusto
E piu mi dicevi cosi……e piu ci trovavo gusto…

E andavamo su, su, su e andavamo giu, giu, giu
E andavamo su, su, su e poi ancora giu, giu, giu
E andavamo su, su, su e andavamo giu, giu, giu
E andavamo su, su, su e poi ancora giu, giu, giu
Su e giu, su e giu, su e giu, su e giu…

Strano io strana questa vita…
Questa cosa qui non l’ho mai capita…
Strano io…strana questa vita
Ma l’importante e’ che oggi……sia una bella giornata!
Sia una grande giornata!

E andavamo su, su, su e andavamo giu, giu, giu
E andavamo su, su, su e andavamo giu, giu, giu
Andavamo su, su, su, andavamo giu, giu, giu
Andavamo su, su, su, andavamo giu, giu, giu
E andavamo su, su, su e andavamo giu, giu, giu
E andavamo su, su, su e andavamo giu, giu, giu
Su e giu, su…

I più letti di oggi

17 COMMENTI

  1. ascoltare i vernice prima di uscire la sera porta bene alla voce “incontri”…lo dico per esperienza…XD XD

  2. Hai ragione…..i Vernice + gli 883 + Jovanotti quando era ancora sano di mente…..che bella formazione per un teenager anni ’90!!!! Altro che le rockstar plastificate di oggi….

    I Vernice sono semplicemente grandiosi!
    Ma una curiosità: l’album Vernice – Stefano d’Orazio, è il primo da solista del cantante o l’ultimo anni 90 dei Vernice ? (ha la copertina viola con 3 loschi figuri in copertina) dove tra l’altro spiccano canzoni come “Bello” e “Associazione Italiana deficienti”

  3. l’album intitolato “Stefano d’Orazio” e’ ufficialmente un album dei Vernice, ma ormai la band era praticamente sciolta ed infatti non ebbe molto successo

  4. indipendentemente dalla persona o dal fatto che si possa essere ingrassato, le canzoni vanno giudicate per il loro contenuto, no per chi le canta… altrimenti il grande vasco non andrebbe ascoltato, giusto?
    provate ad ascoltare attentamente alcune canzoni di stefano d’orazio con un po di interesse…
    ciao a tutti. LORENZO

  5. Caro Lorenzo, hai perfettamente ragione quando dici che le persone non vanno giudicate per il loro aspetto fisico (la mia era una considerazione stemporanea)infatti il grande (ne senso di grosso) Vasco va evitato non per la sua mole

  6. Straordinario, non sento questa canzone da più di 15 anni, ma quando ho riletto il testo mi è risuonata perfettamente in testa!

  7. Andatevi a riascoltare anche "Solo Un Brivido" che assieme a "Su e Giù" e "Quando Tramonta Il Sole" hanno fatto la storia dei Vernice!Viva gli anni '90!

  8. Ma la loro (credo primissima) apparizione a Castrocaro dove cantarono "scema", cambiando il testo concordato con Cecchetto (presentatore della serata), che alla fine gli fa pure una irragionevole filippica… non se la ricorda nessuno?https://www.youtube.com/watch?v=otOrxHV_EAcMi ricordo che quella sera guardavo la TV con i miei e mi sono cappottato dalle risate! Grazie Vernice!

  9. Li ricordo anche per due ballatone lente come Bughi e Solo un brivido, di cui d’Orazio ha realizzato un videoclip nel 2009

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

SEGUICI SU INSTAGRAM @ORROREA33GIRI