Home Big della Musica The Vandals - Oi To The World! (1996 - CD)

The Vandals – Oi To The World! (1996 – CD)

-

Vandals Oi to the worldSin dai tempi di “Fuck Christmas” dei Fear, il punk ha adottato il Natale come occasione di critica sociale o semplice presa per il culo, ovviamente imbevendo il tutto di simpatica maleducazione.

La band del poliedrico Josh Freese (che su questo album compare solo sporadicamente) riparte proprio dall’eredità di Lee Ving proponendoci un platter natalizio assolutamente in linea con lo humor nero-demenziale della tradizione Vandals e che viene riproposto live nella sua interezza quasi ogni anno durante il periodo delle feste.

Il disco viene pubblicato nel 1996 dalla neonata Kung Fu Records poco prima dei loro successi (“Hitler Bad, Vandals Good” e “Look What I Almost Stepped In…”) e presenta tutti gli elementi che hanno reso unica la band nel panorama del punk californiano.

Qui (ri)troviamo il sano menefreghismo per gli stereotipi di genere mischiando sfuriate hardcore piuttosto standard, ma superiori alla maggior parte delle band della west coast (“A gun for Christmas”, “Thanx for nothing”, “Dance of the sugar plum fairies”), bubble gum punk (“My first X-mas (As a woman)”), inni Oi! (“Oi to the world!” coverizzata dai loro amici No Doubt), melodia beatlesiana del periodo “Sgt. Pepper” con tanto di archi (“Christmas time for my penis”), per finire con una ballata acustico-psichedelica (“Hang myself from the tree”).

Vandals Oi to the worldIl disco a causa della scarsa visibilità dell’etichetta non riscosse molto interesse e per questo è stato ristampato quattro anni più tardi con un nuovo artwork (piuttosto brutto a nostro parere e che – forse volutamente – non ha alcun riferimento al Natale), regalandoci una mirabolante bonus track intitolata “Overture” posta sfacciatamente in chiusura: un bellissimo brano sinfonico-disneyano-easy listening natalizio.

Uno di quei dischi di Natale assolutamente da avere, superato per maleducazione forse solo dal disco di Mr.Hankey di South Park.

Tracklist:
01. A gun for Christmas
02. Grandpa’s last X-mas
03. Thanx for nothing
04. Oi to the world!
05. Nothing’s going to ruin my holiday
06. Christmas time for my penis
07. I don’t believe in Santa claus
08. My first X-mas (As a woman)
09. Dance of the sugar plum fairies
10. Here I am lord
11. C-H-R-I-S-T-M-A-S
12. Hang myself from the tree
13. Overture *

* bonus track presente solo sulla ristampa del 2000

I più letti

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti