Home Sesso e Musica Timothy e Luca - Due/Timothy e Sarah - Telli 4 (1979 -...

Timothy e Luca – Due/Timothy e Sarah – Telli 4 (1979 – 7″)

Le perversioni della msusica erotica tra omoerotismo e sesso di gruppo

-

Timothy e Luca dueAvevamo lasciato il nostro Timothy (l’attore Luciano Telli), con Tre in amore, tarda orgasmo song dove il nostro s’intratteneva in un triangolo amoroso assieme alla sua ragazza Claudia e all’amica Sarah, apparentemente proprio su idea della fidanzata. Beato lui.

Tutto ciò non basterebbe certo a far assurgere i nostro a vero e proprio mattatore della pop music erotica. Ecco quindi che Timothy cala il capolavoro con questo Due, non proprio un inno alla monogamia, ma un’esaltazione del rapporto a due, a suo modo.

Per capire questo 45 giri dobbiamo fare un piccolo passo indietro proprio al lato B di Tre in amore intitolata proprio Timothy e Luca, insipido brano strumentale che però lasciava diversi interrogativi su chi fosse questo Luca e soprattutto quale fosse il suo ruolo nella vita sessuale del protagonista.

Presto detto: bastano poche note di questa Due per capire che questo Luca è un amichetto “pazzerello” di Timothy che appare dotato di invidiabili gusti sessuali a 360°. Probabilmente in macchina, come suggerirebbe la copertina e come pare di capire dei dialoghi, Luca racconta a Timothy di come ha praticato una fellatio con i fiocchi ad un altro maschio, proprio mentre è intento a praticare lo stesso servizietto all’amico che sbotta, ma ansima come un cavallo.

Questa orgasmo song su una molle base disco ci regala un impareggiabile il dialogo tra i due, dove il principio femminista d’indipendenza e libertà (anche sessuale) viene ribaltato in chiave omosessuale («io faccio quello che mi pare»). La canzone risulta assai più spinta di Tre in amore non solo per via delle tematiche taboo: nel singolo precedente veniva lasciato ampio spazio per la fantasia dell’ascoltatore, qui invece tutto è palesato senza avarizia di particolari: «mi ha fatto spogliare e mi ha detto apri la bocca», «si è fatto grosso», «apri la bocca, sei mio» e altre amenità simili.

A chiusura perfetta del cerchio ecco che la seconda facciata ci mostra Timothy nuovamente accompagnato da Sarah, a dimostrazione che quella con Luca era solo un diversivo e che la storia con Claudia è ormai tramontata definitivamente. Per qualche strana ragione il brano è praticamente senza titolo: Telli 4 indica presumibilmente la quarta canzone scritta dall’autore Luciano Telli. Forse per via della tematica assai scottanteo forse per una svista della casa discografica il nostro Timothy, per non farsi mancare proprio nulla, si scopre anche cuckold, amirando la sua amata Sarah che veniva presa, più o meno contro la sua volontà, da ben quattro maschi contemporaneamente, mentre lui stava lì a guardare eccitato (da notare che è passato solo un anno da quando la ragazza aveva perso la verginità proprio con il nostro Timothy).

Un vero peccato che la discografia di questo novello Marchese da Sade del pop si sia conclusa qui; possiamo solo immaginare come e quanto sarebbe potuta continuare questa saga magari includendo uomini di colore, trans, bondage e S&M, nani, animali e chi più ne ha più ne metta.

I più letti

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti