Home Illustri Sconosciuti Sharks - Tentazioni (1989 - 7")

Sharks – Tentazioni (1989 – 7″)

-

Sharks Tentazioni (1989 - 7")Avevamo lasciato i magnifici Sharks in compagnia dell’accoppiata Schiavone – Ruggeri e dell’orripilante singolo Il mio Rock’n’Roll; l’anno successivo i rocker milanesi fanno il salto di qualità e approdano al Festival di Sanremo con “Tentazioni”, il cui testo è firmato nientepopodimeno che dal poeta di Zocca aka Vasco Rossi.

Il suono, non certo inaspettatamente, si fa più cromato e meno sporco per cercare di accaparrarsi almeno una goccia del vasto pubblico dell’Ariston. Nonostante l’aiuto del Blasco, che li porterà con sé come band di supporto durante il suo tour del 1989, il testo è davvero imbarazzante, mentre la musica è un AOR a dir poco sciatto, che può lottare ad armi pari con il singolo precedente: quattro minuti e mezzo di infinita agonia.

Nonostante non furono in grado di incantare il pubblico e la giuria del Festival, gli Sharks bissarono il successo del singolo precedente esibendosi nei maggiori programmi musicali televisivi (approdano anche alla mitica Super Classifica Show di Maurizio Seymandi e dell’indimenticabile Supertelegattone) e avendo l’onore di aprire tutte le date italiane dei Deep Purple. Sempre nello stesso anno uscì il loro unico LP di cui parliamo qui.

Nel 1990 registrano un nuovo album “Slow Song” che, per problemi contrattuali, purtroppo non vide mai la luce; si vocifera che la band abbia registrato anche alcuni pezzi assieme a Vasco Rossi, ma questi master sparirono nel nulla. La band poco dopo si sciolse e i vari componenti rimasero nel mondo della musica come session men, mentre il singer Dario Fochi continuerà come solista regalandoci altre perle, ma senza toccare vette di tale classe.

Tentazioni

Cosa faccio
questa sera non lo so,
sono solo
e la radio non va più.
Leggo un libro
o magari fumo un po’,
non capisco.
Guardo in alto,
penso a un altro giorno,
dove sarò.
Non sopporto
questa fantasia che
mi tortura.
Ora sento
qualche cosa dentro che…
Tentazioni,
sono dentro me,
emozioni,
me le sento già,
non è male,
mi difenderò,
meno male
che finiscono.
Ora esco e
vado a camminare un po’,
non capisco.
A star solo,
a star solo viene freddo.
Tentazioni,
sono dentro me,
emozioni,
me le sento già,
non è male,
mi difenderò,
meno male
che guariscono.
Tentazioni,
sono dentro me,
emozioni,
me le sento già,
non è male,
mi difenderò,
meno male
che finiscono.
Tentazioni,
sono dentro me,
emozioni,
me le sento già,
non è male,
mi difenderò,
meno male
che guariscono.

I più letti di oggi

5 COMMENTI

  1. fantastico. il peggior gruppo della storia – o il più grande? ho ancora negli occhi il video de il mio rocknroll. schifo durissimo. un mio amico li vide qua a firenze, di supporto ai jethro tull (!!). il cantante in scena tirò un paio di raudi, dedicò un pezzo “a tutte le duuuonne quii staseraaaa” e altre amenità. in pratica, la folla si scompisciò dal ridere per tutto il loro concerto…

  2. Tra le collaborazioni di Vasco ricordo anche un tale Valentino (“mio figlio”, lo chiamava il Mario del mitico “Country Pub” di Milano)che nei primi anni ’80 ha fatto un single chiamato “Domani è Domenica”. Una roba catastrofica. Ne hai già parlato?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

SEGUICI SU INSTAGRAM @ORROREA33GIRI