Home Comica e Demenziale Seitsemän Seinähullua Veljestä - Nakit Ja Muusi (Zuppa Romana) (1984 - 7")

Seitsemän Seinähullua Veljestä – Nakit Ja Muusi (Zuppa Romana) (1984 – 7″)

-

Seitsemän Seinähullua Veljestä Nakit Ja Muusi Zuppa Romana

Uno dei brani che portiamo più nel cuore è sicuramente “Zuppa Romana”. Pura genialata partorita dagli Schrott Nach 8 a metà anni ’80. Un goliardico nonsense made in Germany quando ancora il Marco la faceva da padrone sulle coste italiane, spingendo orde di turisti teutonici armati di sandali e calzino bianco nel Belpaese, per gustare un pizzico di dolce vita che avevano imparato a conoscere su cartoline economiche, becere guide turistiche e trasmissioni televisive di dubbio gusto.

Nel corso degli anni questa canzoncina semplice quanto efficace sarebbe potuta rimanere in qualche scatolone in cantina ad ammuffire per il rimpianto di pochi nerd del pentagramma, ma per qualche ragione sconosciuta ha superato i confini nazionali arrivando dapprima in Italia grazie a Lino Toffolo, per poi sbarcare in Polonia per mano dei Big Dance fino a raggiungere le lande finniche.

In terra scandinava il verbo è stato portato grazie ai Seitsemän Seinähullua Veljestä (o 7 Seinähullua Veljestä), gruppo comico-musicale formato da Pentti Oskari Kangas nel 1966 e molto popolare in patria che nel 1984 decide di riprendere “Zuppa Romana” trasformandola, o meglio geolocalizzandola, in “Nakit Ja Muusi”, ovvero “salsicce e purè”. Come è facile intuire il testo è una specie di omaggio alla cucina locale, che elenca i piatti della tradizione finlandese accanto a quelli italiani del testo originale.

Liberi di crederci o meno, ma fu un successo immediato, tanto che la canzone è diventata una delle più richieste ai loro concerti

I più letti

Le 20 peggiori canzoni di Sanremo

Il Festival di Sanremo è il regno delle polemiche, dei gossip e dei VIP, ma non dimentichiamoci che alla fine tutto gira intorno alle...

Roberto Angelini – Gattomatto (2003 – singolo)

È difficile parlar male di un bravo artista, ma questa “Gattomatto” riesce a ogni ascolto a mettermi addosso una tristezza impressionante, a cominciare da un...

La sigla italiana di Lamù: un mistero irrisolto (forse)

Il caso della sigla italiana dell'anime Urusei Yatsura, meglio noto ai fan nostrani come Lamù, è uno dei grandi misteri della storia della musica...

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Le 10 migliori canzoni dei film di Bud Spencer e Terence Hill

Abbiamo perso quello forzuto, grosso e bonaccione nel 2016 mentre quello biondo, belloccio e scaltro ci ha regalato l'ennesima pellicola fatta di cavalcate in...

4 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Sanremo 1993: l’ultimo vero inimitabile minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

10 imbucati illustri al Festival di Sanremo

L'imbucato é quel favoloso animale sociale che con estrema indifferenza e noncuranza troneggia dove meno te lo aspetti: dalle assemblee di condominio ai consigli...

Plus-Tech Squeeze Box – Cartooom! (2004, CD)

Se in Occidente abbiamo i fanatici di anime, manga e "giapponesate" varie che cercano di rifarsi quanto più possibile ai loro stilemi (chiedere ad...

La crisi tra Stati Uniti e Iran in 10 canzoni

L'inizio del 2020 è stato segnato dall'ennesima crisi politico-diplomatica-economica tra Stati Uniti e Iran, tra nuove preoccupazioni e vecchie tensioni mai sopite. Come sempre,...