Home Big della Musica Scorpions - Ветер перемен - Wind Of Change (Russian Version) (1990 -...

Scorpions – Ветер перемен – Wind Of Change (Russian Version) (1990 – singolo)

-

Scorpions Wind Of Change Russian VersionRicordo come fosse ieri quando le radio trasmettevano continuamente quel tormentone perestrojk-rock di “Wind of Change” con tanto di massiccia promozione in TV.

Sono passati parecchi anni e il tempo non ha certo migliorato quella blanda ballata radiofonica a sfondo social-politico, ma riascoltando oggi la versione in russo che la storica hard rock band teutonica ha saggiamente inciso non possiamo riconoscere un certo fascino e soprattutto una indiscussa liricità con un maggiore trasporto epico che mancano alla banalotta versione inglese (come sempre dal marcato accento tedesco) e soprattutto dall’orrenda e assurda versione in spagnolo che i nostri hanno avuto il fegato di incidere, giusto per non farsi mancare proprio nulla.

Per chi non lo ricordasse il brano è stato coverizzato nientepopodimeno che da Fiorello in una improbabile versione italiana dal titolo “Ridi” che come è facile immaginare non c’entra nulla con l’originale.

Da ascoltare dopo aver rivisto “Rocky IV” e “Occhio alla Perestrojka”.

Wind Of Change (Russian version)

Nabereshnoy Moskve
Idu k Parku Gor’kogo
Slushaju ja Veter Peremen

Letnaja noch’ Avgusta
Mimo idut soldati
Slushaju ja Veter Peremen

Mir smikaetsja
Dumali li Vi
My stanem bliskimi Kak brat’ya

Vosduh napolnen budushim
I chuvstvuetsja vesde
Veter,Veter Peremen

Verni menya, verni v moment
toi nochi slavnoy
Kogda deti buduschego mechtajut
Veter Peremen

Idu po ulitze,
Davnie vospominanija
Zakovannie V Proshlom

Nabereshnoy Moskve
Idu k Parku Gor’kogo
Slushaju ja Veter Peremen

Verni menya, verni v moment
toi nochi slavnoi
Kogda deti buduschego mechtajut
Veter Peremen
Verni menya, verni v moment
toi nochi slavnoy
Kogda deti buduschego mechtajut
Veter Peremen

I più letti

Le 20 peggiori canzoni di Sanremo

Il Festival di Sanremo è il regno delle polemiche, dei gossip e dei VIP, ma non dimentichiamoci che alla fine tutto gira intorno alle...

Carmen Russo – Nuda (1985 – 7″)

Il 1985 di Carmen Russo sembra scandito dal ricordo di spiagge esotiche come la tastierina nell’intro del pezzo ci suggerisce; un’atmosfera frizzantina e leggera....

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Momo – Fondanela (2007, CD singolo)

Eccoci di nuovo a parlare del Festival di Sanremo. Questa volta però non vi parleremo di “artisti” partecipanti, di vincitori e di vinti, ma...

Sanremo 1993: l’ultimo vero inimitabile minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Sanremo 1993: l’ultimo vero inimitabile minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

10 imbucati illustri al Festival di Sanremo

L'imbucato é quel favoloso animale sociale che con estrema indifferenza e noncuranza troneggia dove meno te lo aspetti: dalle assemblee di condominio ai consigli...

Plus-Tech Squeeze Box – Cartooom! (2004, CD)

Se in Occidente abbiamo i fanatici di anime, manga e "giapponesate" varie che cercano di rifarsi quanto più possibile ai loro stilemi (chiedere ad...

La crisi tra Stati Uniti e Iran in 10 canzoni

L'inizio del 2020 è stato segnato dall'ennesima crisi politico-diplomatica-economica tra Stati Uniti e Iran, tra nuove preoccupazioni e vecchie tensioni mai sopite. Come sempre,...