Power Francers and D-Bag Pompo nelle casse

Power Francers and D-Bag – Pompo Nelle Casse (2011 – EP digitale)

Power Francers and D-Bag Pompo nelle casseDurante la mia infanzia c’erano le canzoni-tormentone che avevano successo e sentivi per mesi e mesi in qualsiasi salsa e remix, ma quantomeno avevano una parvenza di struttura musicale, testuale, e bene o male un lavoro di produzione di qualità c’era.

Chi non ricorda “What Is Love?”, “All That She Wants” e tutta la splendida dance anni ’90 che ci ha accompagnato in quel decennio?

Ecco, non è questo il caso.

Qui siamo di fronte a una canzone veramente oscena che ha perfino avuto un buon successo, con una svalangata di remix vari, e che ha addirittura portato il gruppo a vincere il contest per esibirsi a Campovolo 2.0 a luglio 2011 davanti a oltre 100.000 persone.

Se questo è il nuovo che avanza nella discografia italiana, e che trova anche il favore della masse, vi dà l’indice del degrado musicale e culturale nel quale siamo piombati.


La canzone è una base di rara truzzezza per un testo dal profondo significato simbolico, metafisico, psicosomatico con scappellamento a destra come se fosse Antani con i soliti inevitabili richiami sessuali, a partire dagli stoppati del ritornello dove la parola “pompo” viene ripetuta un discreto numero di volte, fino ai gemiti della cantante che fanno da sottofondo a tutto il brano e occupano perfino un’intera parte di canzone.

Mi viene in mente una canzoncina di un certo gruppetto inglese, dal titolo “Whole Lotta Love”, che conteneva lo stesso una parte di canzone fatta di gemiti, ma quella era riuscita un po’ meglio, onestamente.

Power Francers and D-Bag Pompo nelle casse

Anche il video della canzone è un piccolo capolavoro, possiamo notare la sobrietà e lo stile nel vestire e nell’acconciarsi di tutti i componenti del gruppo.

Probabilmente la cosa migliore dell’insieme tra canzone e video è il tipo con lo sguardo scaleno (che ha anche una fan page su Facebook con diverse migliaia di “fan”).

Ma il commento finale e definitivo è dato da quello che forse è un lampo di verità e presa di coscienza: alla fine del video ufficiale, dove si sente una voce urlare “we’re disgusting!”: bravo, risposta esatta!

Andrea Giovannetti

Pompo Nelle Casse

Vibra dentro il ventre la senti la cassa
botte nella testa con il basso che devasta
questo è il suono che ti scassa l’impianto
nella dancefloor fluo perfino lo smalto

guarda chi è che spinge più del solito
calo giù gli alcolici senza arrivare al vomito
sgomito tra le altre scuoto le masse
pompo nelle casse pompo nelle casse

La mia crew la riconosci dallo stile
powerfrancers clou ogni situazione ostile
pompo nelle casse sale la bile
pronta per sentire la gente svenire

pompo pompo pompo pompo
pompo nelle casse
pompo nelle casse
pompo nelle casse

vibra dentro il ventre la senti la cassa
botte nella testa con il basso che devasta
questo è il suono che ti scassa l’impianto
nella dancefloor fluo perfino lo smalto

guarda chi è che spinge più del solito
calo giù gli alcolici senza arrivare al vomito
sgomito tra le altre scuoto le masse
pompo nelle casse pompo nelle casse

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!