Home Big della Musica King Diamond - No Presents For Christmas (1985 - 12")

King Diamond – No Presents For Christmas (1985 – 12″)

-

King Diamond No Presents For ChristmasPurtroppo il Natale non è solo doni, spensieratezza, dolci, giocattoli nuovi e giocare con gli amichetti tra la neve… C’è qualcuno a cui tutto questo non piace; non sto parlando certo del Grinch, ma del vero signore del male: King Diamond!

Kim Bendix Petersen è un rispettabilissimo signore danese diventato una vera e propria icona per il mondo heavy metal negli anni ’80 grazie ai suoi atteggiamenti provocatori (croci rovesciate e compagnia brutta), i suoi testi satanici e per il suo look con tanto di face painting ben prima del black metal, raggiungendo con la sua band prima (i Mercyful Fate) e con i suoi lavori solisti poi, un ruolo di tutto rispetto nel mondo del metallo pesante.

Nel 1985 subito dopo la fine dei Mercyful Fate della band decise di realizzare un singolo natalizio per la gioia dei suoi fans; immaginate con quale coraggio i metallari di allora poterono comprare questo disco volutamente demenziale, perhé in fondo sempre del grande circo del rock’n’roll si tratta

King Diamond - No Presents For Christmas (1985 - 7")
La copertina della stampa Europea

Nonostante la copertina scema “No Presents For Christmas” non lascia delusi, dopo un intro fuorviante arriva il ghigno malefico di King Diamond e parte la doppia cassa senza esitazioni.

Quello che “impressiona” è la tragedia dipinta nel testo: si narra che Santa Claus sia in drammatico ritardo per la consegna dei regali e che, non trovando aiutanti (ma che c’entrano Paperino o Tom & Jerry?), quest’anno non ci saranno doni per i bambini.

OK si tratta di uno scherzo (riproposto più volte anche in sede live), ma chi si sarebbe mai aspettato che anche i metallari più puri si interessassero dei problemi di Babbo Natale?

No Presents For Christmas

Christmas time is here again
Santa needs a helping hand
He cannot find a single sheep
To draw his sleigh across the night
So all the waiting Christmas trees
Gonna hear the master say.

There’s no presents not this Christmas
There’s no presents
Tom and Jerry drinking sherry
They don’t give a damn.

Christmas time is here again
Santa needs a helping hand
It’s getting very very late
Saint peter’s closed the golden gate
And Donald Duck is still in bed
I wonder who is gonna help.

There’s no presents
Not this Christmas
There’s no presents
Tom and Jerry
All that sherry
They don’t give a damn.

There’s no presents
Not this Christmas
There’s no presents
Tom and Jerry
Still drinking sherry
They don’t give a damn.

I’m dreaming of a white sabbath.

I più letti

Le 20 peggiori canzoni di Sanremo

Il Festival di Sanremo è il regno delle polemiche, dei gossip e dei VIP, ma non dimentichiamoci che alla fine tutto gira intorno alle...

Sanremo 1989: l’apoteosi di una catastrofe annunciata

L'edizione del Festival di Sanremo del 1989 rappresenta in modo perfetto lo zenit di tutto quello che il lettore più fedele di Orrore a...

Carmen Russo – Nuda (1985 – 7″)

Il 1985 di Carmen Russo sembra scandito dal ricordo di spiagge esotiche come la tastierina nell’intro del pezzo ci suggerisce; un’atmosfera frizzantina e leggera....

Sanremo 1993: l’ultimo vero inimitabile minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

Bomfunk MC’s – Freestyler (1999 – CD singolo)

I Bomfunk MC's hanno solo due ragioni per venire ricordati ancora oggi: il fatto di essere stati l'unico gruppo hip hop finlandese ad avere...

1 COMMENTO

  1. Il suo primissimo lavoro da solista prima dell’uscita del suo primo full-lenght Fatal Portait e subito dopo aver inciso il magniloquente “Don’t Break the Oath” con la sua band madre, ossia i favolosi “Mercyful Fate”…ovviamente non manca tutto il suo immaginario orrorifico per un vero Natale del Male!!!!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Sanremo 1993: l’ultimo vero inimitabile minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

10 imbucati illustri al Festival di Sanremo

L'imbucato é quel favoloso animale sociale che con estrema indifferenza e noncuranza troneggia dove meno te lo aspetti: dalle assemblee di condominio ai consigli...

Plus-Tech Squeeze Box – Cartooom! (2004, CD)

Se in Occidente abbiamo i fanatici di anime, manga e "giapponesate" varie che cercano di rifarsi quanto più possibile ai loro stilemi (chiedere ad...

La crisi tra Stati Uniti e Iran in 10 canzoni

L'inizio del 2020 è stato segnato dall'ennesima crisi politico-diplomatica-economica tra Stati Uniti e Iran, tra nuove preoccupazioni e vecchie tensioni mai sopite. Come sempre,...

SPKX feat. Rino Gattuso – Every Day Malakia (2014)

La popolarità internazionale del calcio e la globalizzazione hanno fatto sì che, sempre più spesso, allenatori di fama si trasferiscano in paesi lontani per...