Hether Parisi DiscografiaCaliforniana di nascita, ma con radici italiane, Heather Parisi incarna il classico caso di chi ha trovato l’America al di qua dell’oceano, anzi esattamente in Italia, visto che la fama della nostra è rimasta gelosamente celata entro i confini del Belpaese (salvo qualche puntata nella penisola iberica).

Leggenda narra che sia stata scoperta nel 1978 casualmente in una discoteca di Roma, dove si trovava in vacanza, dallo scenografo Franco Miseria, che la fece lavorare in RAI fianco a fianco di Pippo Baudo prima a Luna Park, poi a Domenica In, per finire a Fantastico, popolarissimo show d’intrattenimento del sabato sera, che la consacrò come stella della televisione.

Se parte del successo è sicuramente da imputare alla bellezza fresca e acqua e sapone, non va dimenticato l’indiscusso talento con il quale, con contagiosi passi di danza, intonava le sigle di queste trasmissioni che poi finivano inevitabilmente su appositi supporti sonori, vero e proprio cibo per i mai dimenticati mangiadischi.

Proprio tali motivetti saranno le canzoni che le porteranno maggior fortuna a livello discografico: le arcinote “Disco bambina” (Fantastico, 1979) e “Cicale” (Fantastico 2, 1981), entrambe numeri uno nella classifiche dei 45 giri, ma anche “Ceralacca” (Fantastico 4, 1983) e “Crilù” (Fantastico 5, 1984), che, seppur oggi pressoché dimenticate, all’epoca ottennero buoni riscontri di vendite.

Nei primi anni ’80 le mamme l’adorano, i papà vorrebbero invitarla a cena ed i bambini la eleggono loro indiscutibile beniamina, complice la presenza di “Disco Bambina” in una compilation della serie “Bimbo Mix”, che all’epoca era il non plus ultra che un bambino potesse desiderare.

Nella seconda metà degli anni ’80 si accese una presunta rivalità con un’altra biondissima ballerina televisiva, Lorella Cuccarini, che aveva conquistato una parte del suo stesso pubblico partecipando alle successive edizioni di Fantastico a partire dal 1985. In realtà fra le due è solo mancata l’occasione per lavorare insieme (forse anche per evitare di pestarsi i piedi) essendo il loro repertorio molto simile e visti i reciproci attestati di stima. Ciò è accaduto solo virtualmente nell’album “Heather e Lorella”, sorta di specchietto per le allodole contenente le sigle più famose interpretate dalle due showgirl.

Hether Parisi DiscografiaCon gli anni ’90 ed il tramonto delle sigle televisive termina la sua mirabolante carriera di cantante improvvisata dedicandosi a tempo pieno alla conduzione ti trasmissioni TV e a qualche spettacolo teatrale. Orai quasi mamma a tempo pieno, la mai doma Heather, oltre alle solite ospitate televisive, tenta la carriera di regista che si rivelerà però fallimentare.

Oggi, trasferitasi ad Hong Kong pare voglia lanciare una sua linea di moda, ma onestamente chi se ne frega, così come della sua discografia fatta principalmente di sigle (per tacere del “meraviglioso” disco per il fitness, con il quale voleva mantenere in forma l’Italia intera e che, indovinate un po’, si intitola “Ginnastica Fantastica”).

Per noi Heather sarà sempre la biondissima ragazza che metteva d’accordo tutta la famiglia il sabato sera davanti alla televisione.


Singoli

  • 1979 – Disco bambina/Blackout
  • 1979 – Disco bambina/Apagon (pubblicato in Spagna)
  • 1981 – Ti rockerò/Lucky girl
  • 1981 – Cicale/Mr. pulce
  • 1983 – Radiostelle/Alle corde
  • 1983 – Ceralacca/Raghjayda
  • 1984 – Ciao ciao/Maschio (pubblicato in Germania)
  • 1984 – Crilù/No words
  • 1985 – Crilù in Bangkok/Morning in Tokyo
  • 1986 – Happiness (colonna sonora del film “Grandi Magazzini”)
  • 1986 – Teleblù/Videolips
  • 1987 – Dolceamaro/All’ultimo respiro
  • 1987 – Sin darme ni un respiro/Dolceamaro (pubblicato in Spagna)
  • 1987 – Baby come back/I’m hot (pubblicato in Germania)
  • 1989 – Faccia a faccia/Feelings come and go
  • 1989 – Livido/Livido (Instrumental)
  • 1991 – Pinocchio/Se te ne vai
  • 1992 – Magicalibu (sigla di “Bellezze al Bagno”)
  • 1994 – Due (sigla di “Una Sera al Luna Park”)
  • 1995 – Arriba! Arriba! (sigla di “Arriba! Arriba!”)

Album

  • 1981 – Cicale & Company
  • 1983 – Ginnastica fantastica
  • 1983 – Il fantastico mondo di Heather Parisi
  • 1988 – Heather e Lorella
  • 1989 – Faccia a faccia: Greatest hits
  • 1991 – HP
  • 1991 – Disco Bambina: Greatest hits
  • 1991 – Io, Pinocchio
  • 1999 – Pinocchio e altri successi
  • 2004 – Le più belle canzoni
  • 2005 – Heather Parisi, le più belle canzoni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.