Home VIP Canterini Football Stars - Alleluia (1986 - 7")

Football Stars – Alleluia (1986 – 7″)

-

Football Stars - Alleluia (1986 - 7")Far cantare dei calciatori non è mai stata una grande idea perché si sa che la capacità dietro il microfono è inversamente proporzionale alle abilità calcistiche.

Non possiamo dimenticare i fulgidi esempi di gente come Giorgio Chinaglia, Paolo Rossi, Ruud Gullit, Paul Gascoigne, Diego Armando Maradona, Beppe Galderisi e tanti altri prima e dopo di loro che hanno cercato di fare goal anche in campo musicale fallendo miseramente, nel migliore dei casi, se non autocoprendosi di ridicolo. L’unica eccezione fino ad ora è Alexi Lalas, ma qui stiamo parlando di un cantante prestato al calcio e non viceversa.

Ben consci di tutto questo l’idea di mettere insieme una ventina di stelle del pallone deve essere stata assai stimolante, soprattutto per intonare la classica canzone corale a scopo benefico nella più arbitraria delle operazioni post Band Aid, ma non è tutto; visto che eravamo in tema festivo perché non prendere due piccioni con una fava e cercare di creare il tormentone natalizio dell’anno?

Football Stars - Alleluia (1986 - 7")
Il retro copertina con le foto di tutti i calciatori canterini

Football Stars - Alleluia (1986 - 7")
La copertina francese del disco con la foto di Michel Platini

Football Stars è un’operazione commercialmente riuscita, ma era facile prevederlo visto e considerato che vi hanno preso parte i più importanti giocatori del campionato italiano dell’epoca tra cui Cabrini, Altobelli, Rumenigge, Elkjaer, Graziani, Conti, Boniek, Junior, Gullit e Rossi, capitanati da Platini.

Nonostante fosse un’iniziativa tutta italiana i nostri cugini d’oltralpe presero la palla al balzo e decisero che, visto che ci cantava anche il divino Platini, questa questa robaccia poteva andare bene anche per loro, non prima però di appicciare la foto del campione francese in copertina e sostituire lo sfondo marrone cacca con un più elegante blu, forse per in un eccesso di sciovinismo o semplicemente per una ragione di buon gusto.

Comunque la si voglia rigirare questa “Alleluia” rimane quanto di più patetico e cheesy si possa immaginare: un gruppo di voci stonate che cantano un inno alla bontà che musicalmente sfigurerebbe anche al confronto della peggiore sigla di casa Fininvest con tanto di ritornello affidato a un coro di bambini.

“Bon Noël à tout le monde”… si fa per dire.

Alleluia

People can give you smiles
Smiles can give you love
Please don’t cry, oh little child.

Tell me “where is your home”?
Tell me cause I’m your friend
Don’t you be afraid your heart
will be loved.

Everyone across the world
All the world needs is love.

Alleluia, singing A’luia
Linving the Christmas time
Alleluia, shining in town
in all the world
Alleluia, singing A’luia
Living the Christmas time

All the people, must remember
love to survive.

People say love tonight
Troubles are far away
So tell me why, you’re sad inside
Stand in the peaceful night
Waiting for wonder light
Love is in your eyes my fried
Love is in your eyes my fried.

For everyone it’s love
Love is my world
Love is in your eyes my friends.

Alleluia, Merry Christmas,
Felices Navidad
Alleluia,
Bon Noël à tout le monde.

I più letti di oggi

4 COMMENTI

  1. Deve essere devastante. Si possono avere gli mp3 di questo disco (che spero la SIAE non abbia coperto con i suoi inutili diritti)???

  2. per restare in tema di calciatori anni ’80 canterini, spero che metterai “sto correndo” di galderisi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

SEGUICI SU INSTAGRAM @ORROREA33GIRI