Home Comica e Demenziale Enrico Beruschi – Urca, che bello! (1980, 7")

Enrico Beruschi – Urca, che bello! (1980, 7″)

-

Enrico Beruschi – Urca, Che Bello! (1980 – 7")E allllooooraaaa… Ecco a voi “Urca Che Bello!” un fantastico discao-ao-ao… Inciso da quel gran personaggio di Enrico Beruschi, ex ragioniere che raggiunse la massima fama televisiva grazie a quella fucina di comici catodici che fu il “Drive In”.

Questo 45 giri, edito dalla Baby Records, non è altro che la sigla del programma TV “Alle Cinque del Sabato Sera” dello stesso anno, e terzo singolo in ordine cronologico, giusto un anno dopo la sua partecipazione a San Remo con “Sarà Un Fiore”.

Se in generale le prove discografiche del comico non sono certo memorabili, il filo conduttore che lega le sue apparizioni come cantante è quel gusto borderline tra musica per bambini e doppi sensi pruriginosi; esempi palesi in tal senso sono il già citato brano sanremese insieme con “Mira l’Onda del Mar” e “Da Capo”.

Per il brano in questione prevale la volontà di concentrarsi sul pubblico di giovanissimi, intenti a consumare i vari “Bimbomix”, ma non per questo si tratta di una canzone da sottovalutare. A conti fatti questa “Urca, Che Bello!” è quanto di meglio Enrico Beruschi abbia inciso: un testo di puro nonsense su una melodia subito assimilabile, un coinvolgente ritornello cantato da un coro di bambini e la “solita” scivolata sul sesso (“è bello no, è bello oui, ma tua sorella non mi dice sì”), il tutto in un pastiche in chiave magnificamente pop. Come ciliegina sulla torta ci aggiungiamo anche un’intuizione leghista ante litteram “è bello sì, è bello no, è bello il buco da cui nasce il Po'”, potete ben capire il nostro entusiasmo.

I più letti

Padre Maurizio – Divertiti di più ma fallo con Gesù (1999, CD)

Di religiosi canterini è piena la discografia italiana, dalle più recenti Suor Cristina e Suor Anna fino alle partecipazioni al Festival di Sanremo con Frate...

Le 20 peggiori canzoni di Sanremo

Il Festival di Sanremo è il regno delle polemiche, dei gossip e dei VIP, ma non dimentichiamoci che alla fine tutto gira intorno alle...

Nino D’Angelo – Gesù Crì (Let It Be) (1989 – inedito)

Lo sapete, siamo esperti di cover straniere rese improbabili da musicisti italiani. Abbiamo parlato di Marco Masini che ha trasformato Nothing Else Matters dei Metallica...

Donato Mitola: l’ineffabile cantante di Mai Dire TV

Aggiornamento maggio 2018: Abbiamo avuto conferma da ex colllaboratori di Donato Mitola che purtroppo l'istrionico performer è scomparso qualche anno fa. Siamo ancora alla...

Playlist – Le peggiori canzoni italiane del 2019

Tutto non scorre. Anche il 2019 ci ha presentato puntuali come negli ultimi anni un polpettone di suoni pescati dai soliti plug in di...

5 COMMENTI

  1. Anche lui non è che si è visto più.
    Son d’accordo con te sui Dvd, ristampano tante di quelle cazzate che non se ne può più… posto per il DRIVE IN c’è ne sarebbe. Ho visto la Tinì Cansino in Tv, mi domandavo se lo stampo sia stato gettato… sperem. Comunque, non voglio leccarti il culo ma sto blog non è mica male… è diverso.
    Complimenti.
    ANEKA
    Ps:Quand’è che fai un post sulla “mia” Japanese Boy???
    Eh eh eh eh.
    http://www.superaneka.blogspot.com

  2. Chi è questo intraprendente che considera japanese Boy un ciofeca? Che si mostri al mio cospetto che gli e ne dò tante che si piscia adosso. A parte gli scherzi, Vikkthor, grazie per l’attenzione.
    Aneka

  3. In realtà questo “Urca che bello” è abbastanza irritante dal punto di vista musicale… soprattutto per quel che riguarda il coretto dei bimbi che fanno da contrappunto al geniale Beruschi, ma il testo del pezzo è una vera chicca di non-sense e surrealismo trash! “Dimmi che la zucca fa l’amore col pisello” (dall’equivoco sfondo sessuale, “Dimmi che il gorilla l’han promosso colonnello”… “è bello sì, è bello no, è bello il buco da cui nasce il Pò(!!!!!)”… allucinante, davvero, una filastrocca senza nè capo nè coda, un vero gioiello… mi piacerebbe trovare il rarissimo “Mira l’onda sul mar”, sempre eseguita dal nostro geniale ragionier Beruschi!

  4. minchia io pensavo dicesse “dimmi che la mucca fà l’amore col pisello!!” 30 anni mi son chiesto cosa vorrà dire…..grazie ora ho capito che è la zucca e non la mucca!!…..ma cosa vorrà dire???grande beruschi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Cab Calloway – Minnie the Moocher (Disco Version) (1978, 12″)

Tra tutte le celebrità che tentarono di rinnovarsi e di trovare un nuovo pubblico durante la discomania alla fine degli anni '70 sicuramente Cab...

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Sanremo 1993: l’ultimo vero minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

10 imbucati illustri al Festival di Sanremo

L'imbucato è quel favoloso animale sociale che con estrema indifferenza e noncuranza troneggia dove meno te lo aspetti: dalle assemblee di condominio ai consigli...

Plus-Tech Squeeze Box – Cartooom! (2004, CD)

Se in Occidente abbiamo i fanatici di anime, manga e "giapponesate" varie che cercano di rifarsi quanto più possibile ai loro stilemi (chiedere ad...