Home Meteore DJ Visage – Formula (1997 – CD singolo)

DJ Visage – Formula (1997 – CD singolo)

-

dj visage FormulaSublime! Ecco come descrivere questo tocco di genio in salsa techno! DJ Visage ci ha deliziato con una delle canzoni dance più tamarre del decennio se non del secolo. Pur non essendo più un fan di questo genere musicale, sono rimasto assolutamente fulminato all’ascolto di “Formula” che collocherei sullo stesso piano di “No Limits” dei 2Unlimited, “El Gallinero” di Ramirez e “Think About The Way” di Ice MC per il groove maranza che sprigiona.

La canzone, pur baciata da un certo successo (tanto che il brano verrà riproposto nel 1998 e nel 2006 assieme ad innumerevoli remix dove a cambiare sarà solo il commento di circuito in circuito) non ha purtroppo avuto un airplay ampio come i nomi sopra menzionati, un vero peccato che solo il pubblico ristretto delle discoteche abbia avuto il privilegio di gustarsi questo mix di sgasate di Michael Schumacher e beat techno, il tutto condito dal commento di un gran premio rigorosamente in tedesco dove, ovviamente, il pilota della Ferrari sbaraglia gli avversari.

Vera manna per le orecchie di qualsiasi aficionado di celestiali melodie.

DJ Visage è però, in tutta franchezza, un marchettaro, perchè pubblicò per il solo mercato finlandese anche una versione dedicata a Mika Hakkinen, uno dei pochi piloti che riusciva a mettere i bastoni tra le ruote del tedesco. Il brano è pressochè identico all’originale se non per il fatto che il protagonista è il pilota finnico ed il commento (a cura diello speaker Matti Kyllönen) è in finlandese, il che lo rende forse ancora più gustoso (per i palati sopraffini s’intende).

I più letti

Raccolta differenziata: i precetti per riciclare la musica italiana

Siamo prossimi al collasso! Ci stiamo distruggendo con le nostre mani. O forse no, perché gli sbalzi climatici, dai più considerati atipici, sono semplicemente...

Sanremo 1989: l’apoteosi di una catastrofe annunciata

L'edizione del Festival di Sanremo del 1989 rappresenta in modo perfetto lo zenit di tutto quello che il lettore più fedele di Orrore a...

Padre Maurizio – Divertiti di più ma fallo con Gesù (1999, CD)

Di religiosi canterini è piena la discografia italiana, dalle più recenti Suor Cristina e Suor Anna fino alle partecipazioni al Festival di Sanremo con Frate...

Nino D’Angelo – Gesù Crì (Let It Be) (1989 – inedito)

Lo sapete, siamo esperti di cover straniere rese improbabili da musicisti italiani. Abbiamo parlato di Marco Masini che ha trasformato Nothing Else Matters dei Metallica...

Cicciolina (Ilona Staller) – Muscolo Rosso (1988, LP)

Se il primo disco di Ilona Staller, pur piacevole, era comunque in linea con il filone pop-disco anni '70, con il suo secondo ed...

1 COMMENTO

  1. Il brano, pur prodotto, registrato e inizialmente promosso in Germania con "immagine" il progetto DJ Visage, è in realtà un pezzo italiano: scritto da Fulvio Zafret, Mario Pinosa, Claudio Zennaro e Sergio Portaluri che hanno firmato alcuni dei più famosi pezzi dell'italo house del periodo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Raccolta differenziata: i precetti per riciclare la musica italiana

Siamo prossimi al collasso! Ci stiamo distruggendo con le nostre mani. O forse no, perché gli sbalzi climatici, dai più considerati atipici, sono semplicemente...

Cab Calloway – Minnie the Moocher (Disco Version) (1978, 12″)

Tra tutte le celebrità che tentarono di rinnovarsi e di trovare un nuovo pubblico durante la discomania alla fine degli anni '70 sicuramente Cab...

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Sanremo 1993: l’ultimo vero minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

10 imbucati illustri al Festival di Sanremo

L'imbucato è quel favoloso animale sociale che con estrema indifferenza e noncuranza troneggia dove meno te lo aspetti: dalle assemblee di condominio ai consigli...