Home Meteore Charlie - Faccia da Pirla (1988 - 12")

Charlie – Faccia da Pirla (1988 – 12″)

Il tormentone senza senso che conquistò l'Italia nel 1988

-

Charlie - Faccia da PirlaAnno di grazia 1988: nella nostra bella Italia imperversava quella strana creatura cecchettiana di nome Jovanotti e spesso ci si dimentica di questo personaggio che si piazzò al 3° posto dei singoli più venduti dell’anno con il brano Faccia da pirla.

Un letale tormentone costruito su un fastidioso ritornello a prova di materia grigia: «sei un pirla e c’hai la faccia da pirla, e sei vestito da pirla, e tutti dicono pirla»; dopo Gimme Five di Lorenzo Cherubini sicuramente la canzone dell’anno!

Non è un caso che del brano si ricordi il fastidioso ritornello visto che è poco più di un banale brano tardo italo-disco con strofe rappate in un inglese inintellegibile ed il ritornello in italiano.

Una leggenda metropolitana narrava che il testo fosse dedicato a Jovanotti che con quel sorriso beota e i movimenti spastici aveva invaso radio, TV e discoteche, ma Charlie stesso in un’intervista molto esaustiva a Libero smentì tutto, rivelando, tra le altre cose, di essere stato per 6 anni il batterista di Jo Squillo e amico personale di Feiez di Elio e le Storie Tese, nonché di aver sputtanato 300 milioni di Lire in 4 anni!

Nonostante fosse una porcheria dobbiamo riconoscere che almeno il 12” ha un suo perché con una geniale copertina a specchio.

charlie faccia da pirla
Charlie

A ruota seguì un altro singolo leggermente più piacevole (non che ci volesse poi molto) Susy scusa dove il nostro cantava: «Me la dai? Me la dai? Me la dai o no?»; anche se non bissò il successo del precedente anche questo singolo ebbe un buon riscontro portando inevitabilmente Charlie a pubblicare a ruota il suo primo inascoltabile LP intitolato Pirla Dance, ma questa è un’altra storia.

Per la cronaca, seguiranno altri due album: Charlie Goes To Holiday prodotto nel 1991 dallo stesso FeiezFottiti! del 1994, dopodiché la carriera canterina di Charlie si fermerà, tornando aulla ribalta negli anni 2000 nelle vesti di produttore di Mondo Marcio. A questo punto forse era meglio Faccia da pirla.

NB: articolo aggiornato nel giugno 2011

I più letti

Padre Maurizio – Divertiti di più ma fallo con Gesù (1999, CD)

Di religiosi canterini è piena la discografia italiana, dalle più recenti Suor Cristina e Suor Anna fino alle partecipazioni al Festival di Sanremo con Frate...

Le 5 migliori canzoni dedicate a Sandro Pertini

S e chiedete in giro quale sia stato il Presidente della Repubblica più amato dagli italiani (specialmente dai giovani) la maggior parte vi risponderà senya...

La sigla italiana di Lamù: un mistero irrisolto (forse)

Il caso della sigla italiana dell'anime Urusei Yatsura, meglio noto ai fan nostrani come Lamù, è uno dei grandi misteri della storia della musica...

Le 20 peggiori canzoni di Sanremo

Il Festival di Sanremo è il regno delle polemiche, dei gossip e dei VIP, ma non dimentichiamoci che alla fine tutto gira intorno alle...

Mesopotamia – Vaffanculo (Marco Masini cover) – (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

22 COMMENTI

  1. Vorrei lasciare un commento su Charlie, non è mai sparito stà lavorando solamente dietro le quinte è un grande produttore, manager, ha una sua etichetta discografica, e vorrei complimentarmi non solo con lui come persona… alquanto sensibile e fantastica…ma per i grandi successi che stà ottenendo… diciamo che non ama apparire!
    grande anche con la produzione di
    Mondo Marcio… continua così!!!

    una fans di nome
    Charletta

  2. Nel 1991 (dunque 3 anni dopo “Faccia da Pirla”) uscì l’album “Charlie goes to Hollywood”, con la collaborazione nientemeno che di Elio e le Storie Tese. Da questo disco vennero estratti due singoli: “Fottiti” e “Giuseppe” (che passò moltissimo alle radio.
    Vi segnalo questa pagina:

    https://www.marok.org/Elio/Discog/charlie.htm

  3. Charlie faceva parte della scena rockabilly a Milano prima del 1988 (anche se è riduttivo dire “scena rockabilly” in congiunzione al personaggio quale lui è).
    Quando venne presentata “Susy Scusa” in TV, era, mi sembra, una domenica: stavo guardando un programma, ad un tratto appaiono un paio di ragazzi che effettivamente conoscevo (Joe Teddy e Nicola, ballerini coreografici per l’occasione), facenti parte della “cricca” di Via Torino a Milano, e poi arriva Charlie che canta/rappa il suo pezzo…Riconoscendoli, mi son detto “Non ci credo!”.
    Una volta sono stato col mio vecchio gruppo nello studio di Charlie a Milano, per registrare un brano che in teoria doveva essere presentato a Sanremo Giovani.
    Ma che è rimasto lettera morta.
    Byez!

  4. Oh signur! E' una delle prime canzoni che mi ricordo… avevo due anni ma ricordo benissimo questo tormentone!

  5. uuuuuuuuu adoro questo albuuuuuuuuum.quando lo sento mi scateno rotolandomi nel welluuuuuuuto.avrei una richiesta:charlie, posso incontrarti nnnuuuudo?mi va bene dove vuoi…contattami3339765772

  6. Ah ok grazie, in giro vedendo che sti trova solo su vinile o cassetta pensavo non fosse mai uscito in digitale, strano che su ebay non se ne sia mai viata una copia in vendita su cd, soloe sempre vinile e cassetta!

  7. FALLITO LUI,INTENDO MUSICALMENTE,PERCHE IN REALTA EU GRAN PARACULO..VISTO CHE SI E ARRICCHITO…merdacce voi CHE PARLATE DI UNA CAGATA DEL GENERE, MA ANCOR PIU MERDACCE CHI L'HA SOSTENUTO IN QUELL'ANNI ,MAGARI COMPRNDONE IL DISCO

  8. we testa di cazzo tu pensi di essere migliori di noi cretino lavati la bocca o il cess prima di buttare fiato inutile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Mesopotamia – Vaffanculo (Marco Masini cover) – (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Sanremo 1993: l’ultimo vero minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

10 imbucati illustri al Festival di Sanremo

L'imbucato è quel favoloso animale sociale che con estrema indifferenza e noncuranza troneggia dove meno te lo aspetti: dalle assemblee di condominio ai consigli...

Plus-Tech Squeeze Box – Cartooom! (2004, CD)

Se in Occidente abbiamo i fanatici di anime, manga e "giapponesate" varie che cercano di rifarsi quanto più possibile ai loro stilemi (chiedere ad...

La crisi tra Stati Uniti e Iran in 10 canzoni

L'inizio del 2020 è stato segnato dall'ennesima crisi politico-diplomatica-economica tra Stati Uniti e Iran, tra nuove preoccupazioni e vecchie tensioni mai sopite. Come sempre,...