Home VIP Canterini Bruce Willis – The Return Of Bruno (1987 - LP)

Bruce Willis – The Return Of Bruno (1987 – LP)

-

Bruce Willis – The Return Of Bruno (1987 - LP)

Nonostante sia conosciuto come un “eroe buono” del cinema d’azione grazie ai suoi ruoli da duro nella serie di film Die Hard, nonché per essere uno dei proprietari della catena di ristoranti Planet Hollywood, il buon vecchio Bruce Willis nasconde un cuore di musicista.

Nella seconda metà degli anni ’80 in piena era reaganiana, dopo esser diventato famoso in USA con il telefilm “Moonlighting” e dopo aver mostrato le sue doti canore per uno spot televisivo (!), niente meno che la storica etichetta black Motown Records disgraziatamente gli offre un contratto per un LP.

Quasi inevitabilmente si tratta di reinterpretazioni di grandi classici sould e R&B un po’ come gli indimenticati Blues Brothers, che però sopperivano alla tecnica vocale limitata con attitudine senza eguali, il buon Bruce registra un banalissimo karaoke-album dove sicuramente si è divertito un mondo a reinterpretare i classici reimpacchettati per lui, un po’ meno l’ascoltatore alle prese con questo disco.

Nonostante la pochezza del risultato l’operazione si dimostra commercialmente vincente, piazzando il singolo “Respect Yourself” nella top five di Billboard diventando l’artista bianco di maggiore successo della Motown. In altre parole questo spalancò le porte ad un inevitabile secondo capitolo due anni più tardi intitolato “If It Don’t Kill You, It Just Makes You Stronger” (il titolo è per caso riferito all’album?) che però si rivelerà un flop senza appello decretando la fine della sua carriera di cantante, con il rimpianto di pochissimi, Bruce in primis.

Tracklist:
01. Comin’ Right Up
02. Respect Yourself
03. Down in Hollywood
04. Young Blood
05. Under the Boardwalk
06. Secret Agent Man/James Bond Is Back
07. Jackpot (Bruno’s Bop)
08. Fun Time
09. Lose Myself
10 Flirting With Disaster

I più letti

Le 20 peggiori canzoni di Sanremo

Il Festival di Sanremo è il regno delle polemiche, dei gossip e dei VIP, ma non dimentichiamoci che alla fine tutto gira intorno alle...

La sigla italiana di Lamù: un mistero irrisolto (forse)

Il caso della sigla italiana dell'anime Urusei Yatsura, meglio noto ai fan nostrani come Lamù, è uno dei grandi misteri della storia della musica...

Roberto Angelini – Gattomatto (2003 – singolo)

È difficile parlar male di un bravo artista, ma questa “Gattomatto” riesce a ogni ascolto a mettermi addosso una tristezza impressionante, a cominciare da un...

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Le 10 migliori canzoni dei film di Bud Spencer e Terence Hill

Abbiamo perso quello forzuto, grosso e bonaccione nel 2016 mentre quello biondo, belloccio e scaltro ci ha regalato l'ennesima pellicola fatta di cavalcate in...

4 COMMENTI

  1. io ho tutti gli mp3 di questo disco!!!!”flirting with disaster” e “secret agent man” (per quanto storpiata dall’inserimento forzato del tema di 007) non sono poi così malaccio

  2. Si tratta della colonna sonora di un film/documentario esilarante dove Bruce Willis si spaccia per un fondamentale pilastro della musica Blues (Bruno appunto) ritiratosi dalle scene, con tanto di interviste ad alcuni famosissimi cantanti e inediti di repertorio con Willis con i capeli a caschetto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Mesopotamia – Vaffanculo (1994, 12”)

Sotto il curioso quanto insensato nome di Mesopotamia si cela uno dei tanti progetti di musica dance italiani spuntati come funghi e durati lo...

Sanremo 1993: l’ultimo vero inimitabile minestrone festivaliero

E' luogo comune definire il Festival di Sanremo come un minestrone, dove tutto cozza e s'accozza, ma a ben vedere questa essenza si è...

10 imbucati illustri al Festival di Sanremo

L'imbucato é quel favoloso animale sociale che con estrema indifferenza e noncuranza troneggia dove meno te lo aspetti: dalle assemblee di condominio ai consigli...

Plus-Tech Squeeze Box – Cartooom! (2004, CD)

Se in Occidente abbiamo i fanatici di anime, manga e "giapponesate" varie che cercano di rifarsi quanto più possibile ai loro stilemi (chiedere ad...

La crisi tra Stati Uniti e Iran in 10 canzoni

L'inizio del 2020 è stato segnato dall'ennesima crisi politico-diplomatica-economica tra Stati Uniti e Iran, tra nuove preoccupazioni e vecchie tensioni mai sopite. Come sempre,...