Home Illustri Sconosciuti AA.VV. - Bossa N' Roses (2006 - CD)

AA.VV. – Bossa N’ Roses (2006 – CD)

-

Guns N' Roses bossa nova coverI Guns N’ Roses erano uno dei gruppi che più ascoltavo quando avevo 14 anni, oggi a parte il loro masterpiece “Appetite For Destruction” (che avrò ascoltato un milione di volte) non rientrano nei miei ascolti quotidiani, ma quando mi è capitato tra le mani un tributo bossanova del gruppo di Axl Rose non mi sono potuto trattenere.

La raccolta “Bossa N’ Roses” fa parte di una collana sponsorizzata da Martini (il famoso vermouth) che si è già occupata di coverizzare i Rolling Stones, Bob Marley e le più famose hit anni ’80 e ’90. In realtà non ci troviamo di fronte a brani puramente in bossa style (quindi si astengano i puristi), ma piuttosto ad un mix di ritmi brasilianizzanti spruzzati di jazz ed elettronica da lounge bar che spesso creano un sound davvero troppo artificiale.

Gli esempi peggiori di questo imbastirdimento senza capo né coda sono “Patience”, eccessivamente artefatta, anche se l’idea di partenza era buona, “Sweet Child O’ Mine” con un flauto quasi new age che non c’entra nulla, “Knockin’ On Heaven’s Door” e “Live And Let Die”, strascicati piagniucolii lounge e “Don’t Cry” che rasenta atmosfere da pianobar. Se a tutto questo ci mettete la presenza di ben 3 cover su 12 brani effettivi e che le varie cantanti che si alternano al microfono si limitano tutte a sussurrare qualcosa senza un briciolo di personalità, potete ben immaginare come può essere appetibile questo tributo.

Guns N' Roses bossa nova cover
I Guns N Roses

Tra tutta questo finto Brasile venduto un tanto al kilo, si intravedono anche cose discrete come in “Welcome To The Jungle” (piacevolmente kitsch), “It’s So Easy” e la migliore del lotto “You Could Be Mine”, ma il tutto suona fin troppo come degli scadenti Nouvelle Vague rendedno il disco praticamente inascoltabile a meno che non siate al settimo vodka-Martini.


Tracklist:
01. Intro
02. Sixth Finger feat. Dew – Patience (Cool Wave Mix)
03. Banda Do Sul feat. Natascha – Sweet Child O’ Mine
04. Scubba – Paradise City (Vibes Edition)
05. Gheto Blaster Ltd. – November Rain (B&H Version)
06. Glambeats Corp. – You Could Be Mine
07. United Rhythms Of Brazil – Knockin’ On Heaven’s Door
08. Amazonics – Since I Don’T Have You (Single Edit)
09. Sao Vicente Feat Ituana – Don’t Cry
10. Freedom Dub – Welcome To The Jungle (808 Remix)
11. Natalie Renoir & Dj Leao – It’s So Easy
12. Groove Da Praia – Used To Love Her (New Vocal Mix)
13. Anekka – Live And Let Die (Rua Do Cosmos Mix)
14. Outro

I più letti di oggi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

SEGUICI SU INSTAGRAM @ORROREA33GIRI