Alessia Mancini Angel Bahia

Angel Bahia: la disgraziata prova musicale di Alessia Mancini

Al grido di «L'ultimo disco DJ mettilo su per noi» l'ex velina cerca di lasciare un segno nel mondo della musica

Ultimo aggiornamento:

Siamo onesti: ma quanto era bella Alessia Mancini? In effetti, dopo aver debuttato a Non è la Rai, divenne rapidamente la velina più amata dagli italiani. Se nel piccolo schermo la ricordiamo come showgirl dal sorriso fresco e luminoso come una mattinata d’estate in montagna, nel mondo della musica, visto che le vogliamo bene, la ricordiamo per aver voluto lasciare un segno con un singoletto datata 2001. Come da tradizione se si lavora in televisione una canzoncina non la si nega a nessuno.

Alessia Mancini Angel Bahia

Angel Bahia (l’ultimo disco) non è ne più né meno se non un singolo agghiacciante, non tanto per chissà quale voce disastrosa o per una produzione al risparmio, piuttosto per l’inutilità intrinseca dal brano che, per la povera Alessia non ha il minimo appeal. Insomma una missione impossibile come vendere sabbia nel deserto.

Alla bella Alessia danno una base dance presa a caso da qualsiasi canzone discotecara anni 2000, dove le fanno canticchiare un insipido stupido motivetto estivo talmente dimenticabile che dopo 5 secondi diventa subito rumore di sottofondo.

Il risultato è un tristissimo brano da fine, serata ballabile solo quando il tasso di intossicazione da alcol e stupefacenti raggiunge il livello “Charlie Sheen”. E non a caso la nostra ci canta:

L’ultimo disco DJ mettilo su per noi,
ultimo disco DJ fai girare piu che puoi.
L’ultimo disco DJ mettilo su per noi,
ultimo disco DJ angel Bahia ia iaia
Angel Bahia ia, angel Bahia ia iaia.

Fortunatamente per noi e un po’ meno per lei la sue Angel Bahia (L’ultimo disco) non è piaciuta proprio a nessuno diventando un instant classic di quei classici “flop da soubrette che ci prova” talmente insipidi che nessuno si degna di ricordare. Nonostante la sua carriera ha subito un rapidissimo ridimensionamento chissà che un giorno o l’altro non ci ripensi e che torni a cantarci qualcosa.

SUPPORTACI

Ti piace Orrore a 33 giri? Abbiamo voluto essere sempre indipendenti e per questo non abbiamo pubblicità sul sito. Se vorrai puoi aiutarci a sostenere le spese di hosting con una piccola donazione su Ko-Fi o PayPal. Grazie!