Home » Senti Chi Canta » VIP Canterini » Pamela Petrarolo – Niente di Importante (1995 – CD)

Pamela Petrarolo – Niente di Importante (1995 – CD)

Pamela Petrarorlo Niente di ImportanteSu questi lidi abbiamo spesso parlato di Non è la Rai con tutti i suoi annessi e connessi ma per chi non sapesse di che cosa si tratta (o voi beati, si vede che siete giovini), era un programma televisivo per adolescenti ideato da Gianni Boncompagni e Irene Ghergo trasmesso dalle reti Mediaset. Peculiarità dello show era che le protagoniste assolute erano un gruppo di ragazzine che intrattenevano il pubblico con balletti, quiz a premi e canzoni rigorosamente eseguite in playback. A proposito di playback, in realtà alcune ragazze cantavano effettivamente con la propria voce, con alterne fortune e non enorme talento; una di queste era proprio Pamela Petrarolo.

Pamela era una delle fanciulle più celebri della trasmissione, tant’è che Boncompagni cercò di farne una sorta di anti-Ambra Angiolini, che del programma era la regina indiscussa. Si scoprì poi che in effetti tra le due non c’era alcuna rivalità, al massimo si può dire che Pamela era leggermente più intonata di Ambra ma niente di più. Per volere degli autori, la Nostra si cimentava essenzialmente in classici soul e R&B, alcuni dei quali finirono poi nel suo album d’esordio, uscito nel 1994. Il disco si intitolava “Io Non Vivo Senza Te”, come la canzone di Raffaella Carrà (scritta, tra l’altro, proprio da Boncompagni) di cui conteneva anche la cover, assieme ad altre undici riedizioni di pezzi celebri in lingua inglese.

Complice il successo del programma, l’album andò molto bene, tanto da convincere Pamela a fare il salto di qualità, mettendo mano a un nuovo lavoro discografico contenente stavolta inediti così come fece la sua rivale Ambra che sbancò le classifiche con il suo “T’Appartengo”.

Così, nel 1995 esce “Niente di Importante”, contenente una cover e nove pezzi originali scritti da autori parecchio noti in TV come Peppi Nocera e la buonanima di Franco Bracardi (il pianista muto del Maurizio Costanzo Show). Vista la giovane età di Pamela, le canzoni erano tutte incentrate sulla ritrita tematica dell’amore adolescenziale, costruite su monocromi giri di tastiere tipicamente anni ’90 su cui la voce della Petrarolo si inerpica straziante.

Inutile dire che il disco non bissò il successo del precedente, nonostante fosse costantemente pubblicizzato all’interno di Non è la Rai. Potremmo dire che il problema principale di “Niente di Importante” è l’insostenibile leggerezza del suo essere, perché alla fine non ha ragion d’essere. Ascoltare un’insieme di canzoni così monotone, nei testi e nelle musiche, fa sbadigliare, disperando di poter arrivare all’ultima traccia, chiedendosi il perché e il per come di un lavoro così inconsistente.

Pamela non sembra né avere un timbro particolare, né spiccate doti canore ma non è da escludere che se il disco fosse stato meno banale, lei ci avrebbe fatto una figura un po’ migliore. Nella soporifera tracklist spiccano le poco distinguibili e deprimenti “Niente di Importante” e “Difendimi”, la più ritmata “Ahi-Ahi” (sublime il testo “Ahi! Ahi! Mi hai fatto male per davvero!”) ed infine “La Tua Barbi” (scritto così forse per non incappare in violazioni di copyright con la nota bambola prodotta da Mattel), con sonorità spagnoleggiante che secondo Bracardi doveva essere proprio un coup de théâtre.

Insomma, non c’è da stupirsi che dopo “Niente di Importante”, Pamela abbia gettato la spugna intraprendendo la strada dell’inviata televisiva prima e dell’attrice poi, tornando alla musica solo nel 2006 con il brutto singolo “Tomato de Amor” che per fortuna non andò oltre una blanda promozione radiofonica.

Tracklist:
01. Niente di Importante
02. Difendimi
03. Lasciami Andare
04. Ma che Dici
05. Ahi Ahi
06. Whole Lotta Shakin’ Goin’ On (Big Maybelle cover)
07. Io Ti Avrò
08. Fammi Sognare
09. La Tua Barbi
10. Ti Odio, Ti Amo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie di terze parti. Per accettare clicca su OK o prosegui la navigazione in altra maniera. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi