Home » Sesso, Risate e Follia » Comica e Demenziale » Mimmo Amerelli – Alla Consolle (1999 – singolo)

Mimmo Amerelli – Alla Consolle (1999 – singolo)

mimmo amarelli alla consolleLuca e Paolo sono oggi fra le coppie più popolari del cabaret italiano, ma in quanti ricordano i loro esordi in TV come finti deejay? E non parliamo della loro parodia dei veejay di MTV a Mai Dire Gol.

I due hanno fatto gavetta nei primi anni novanta con il gruppo cabarettistico genovese dei Cavalli Marci, le cui prime apparizioni televisive risalgono al 1997 all’interno del format di Italia 1 “Ciro il Figlio di Target”. In questo programma i due hanno interpretato tutta una serie di personaggi tra cui spiccava il grezzissimo Mimmo Amerelli, deejay implicato in ogni tipo di attività illegale.

Un DJ naturalmente ha bisogno di musica, quindi i due si sono rivolti a quella vecchia volpe di Molella per realizzare il pezzo che appariva al termine dello sketch. La canzone, in quanto presa in giro della cultura da discoteca, è volutamente molto elementare sia come base sia come testi, poco più di un parlato in cui i due si rimpallano le battute delle scenette compreso il tormentone “La madama! Butta via tutto!” (quasi un’anticipazione di quella tristissima stagione del cabaret nostrano nei primi anni Duemila, dove era solo il tormentone a contare e tutto il resto era accessorio).

Come sempre il confine tra parodia, satira e demenza è molto labile, così a qualcuno è venuta la brillante idea di rilasciare il pezzo come singolo e come maxi-single in tutta una serie di varianti, compreso un “extended mix” che non fa altro che aggiungere name dropping di altri deejay, veri in questo caso.

Leggi anche:  San Culamo - Discografia

Sorprendentemente, ma neanche poi tanto in verità, il pezzo ebbe un buon successo, non si sa quanto ironicamente e quanto no (ma gli hipster ancora non c’erano), al punto da dare origine poco dopo a una delle tante raccolte “usa e getta” di musica dance, la “Mucha Cosa Compilation” presentata come se fosse una selezione fatta dal “vero” DJ Mimmo Amerelli e contenente i successi dance di quel periodo presi del tutto a caso, da Lou Bega ai Cartoons. Imperdibili anche le note del booklet dove Mimmo ringrazia gli amici, la figa e i pusher.

In ogni caso i due comici liguri rimasero legati al personaggio almeno per un po’: la loro prima e unica comparsa “seria” nel mondo della musica, la cover di “Buonasera Dottore” realizzata per uno spot pubblicitario, venne pubblicata a nome “Mimmo Amerelli presenta Luca e Paolo”, sebbene con il DJ non avesse nulla a che spartire. Quel che è più strano è vedere come, in un modo o nell’altro, questo pezzo volutamente stupido e insulso sia sopravvissuto nell’immaginario collettivo quasi vent’anni dopo, al punto che aspiranti comici del web sfruttano il nome del personaggio vedendolo convertito alla causa dell’ISIS e pronto a rilasciare la nuova hit “Allah Consolle”. Se non altro si sono risparmiati l’ovvia chiusa “questo disco è una bomba”.

Alla Consolle

Alla consolle
Mimmo Amerelli (x4)

Cosa bisogna avere sempre pieno?
Il magazzino!
Come si tolgono le righe dalla macchina?
Con l’aspiratutto!
Cosa conta di più nella vita?
La figa!
Cosa c’è dietro la curva?
La madama!
Butta via tutto, butta via tutto
Butta via tutto, butta via tutto…
Puliti!

E Mimmo ha mucha cosa
E Mimmo ha tanta roba (x4)
Alla consolle
Mimmo Amerelli (x4)

E poi non c’è solo la discoteca
Infatti!
Ci sono anche altre responsabilità
Infatti!
Altre vie
Infatti!
Altre strade
Infatti!
Altre aspettative
Infatti!
E sai quali sono?
Diccelo!
E sai quali sono?
Diccelo!
E sai quali sono?
Diccelo!
E non lo so
Booooooooooooooooh…

E Mimmo ha mucha cosa
E Mimmo ha tanta roba (x4)
Alla consolle
Mimmo Amerelli (x4)

 

Letture Consigliate

2 Commenti

  1. Alla consoooooooooooolle!!!!!

  2. Sei un coglione Amerelli

Lascia un Commento

Rankie WordPress Plugin

Questo sito utilizza cookie di terze parti. Per accettare clicca su OK o prosegui la navigazione in altra maniera. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi