Home » Senti Chi Canta » Meteore » La Mosca Tsé-Tsé – Para No Verte Mas (1999 – singolo)

La Mosca Tsé-Tsé – Para No Verte Mas (1999 – singolo)

La Mosca Tsé-Tsé Para No Verte MasCome da tradizione l’estate è il periodo in cui certi artisti fanno il botto per poi sparire ai primi freddi: il tormentone estivo è una vera e propria categoria sociologica. Tra questi figurano sia personaggi spuntati dal nulla e ad esso tornati, sia onesti mestieranti che, dopo una lunga gavetta, all’improvviso si ritrovano catapultati al centro dell’attenzione.

È questo il caso dei La Mosca Tsé-Tsé, in origine solo La Mosca, gruppo argentino attivo dal 1995 che propone una mistura di rock, ska, reggae e ritmi afro-caraibici. Questo genere di sonorità andava forte a cavallo del nuovo millennio (ricordate Manu Chao, Meganoidi, Tonino Carotone e compagnia bella?) quindi seguendo lo spirito del tempo la loro “Para No Verte Mas” pubblicata qualche mese prima dilagò a scoppio ritardato nell’estate del 2000 in Argentina, Spagna e ovviamente anche in Italia, perché a noi bastano quattro parole in spagnolo, un ritmo ballabile ed è subito hit parade.

Ad aiutare il successo del brano, estratto dall’album “Vìsperas de Carnaval”, sui nostri lidi fu il classico abbinamento a un martellante spot di telefonini e un simpatico video dove una focosa rossa e una specie di Bruce Campbell sfigato incontrano il frontman Guillermo Novellis che, con la sua pelata e gli enormi occhialoni scuri (suo marchio di fabbrica), interpreta un personaggio “diabolico” che potrebbe essere uscito da un live action di Despicable Me (che in Italia hanno pensato bene di tradurre con l’improponibile Cattivissimo Me).

[irp]

Ma basta dare un’occhiata un po’ meno superficiale al testo per capire come non sia così spensierato come i fiati squillanti lasciano supporre. Nei suoi testi Novellis, come da tradizione argentina, al cazzeggio mischia temi cari al paese del tango, quali rimpianti, amori finiti, disillusione e anche tematiche sociali e politiche, non certo cibo per discotecari. Non che al popolo della notte freghi qualcosa, in ogni caso.

Una volta finito il traino dello spot televisivo scoccano inesorabilmente i 15 minuti di fama del moscone argentino: Novellis e compagni finirono tritati insieme a tanti scarti spagnoleggianti da balera e a nulla servì continuare la trama del clip di “Para No Verte Mas” nel video del successivo singolo “Cha Cha Cha”. Nonostante nei paesi di lingua iberica siano ancor oggi discretamente popolari e continuino ad andare in tour, l’Italia ha rimosso completamente il cantante ex operaio e il suo desiderio di sfidare a calcio la nostra Nazionale Cantanti.

Para No Verte Mas

Cuando no tengas donde ir
cuando te sangre la nariz

cuando te duela la cabeza
y se termine esa cerveza.

Cuando las alas de tu avion
se derritan sin razon

y el cancer de la soledad
te haya matado en la ciudad.

(Yo rompere tus fotos)
(yo quemare tus cartas)

(para no verte mas)
(para no verte mas.)

(Yo rompere tus fotos)
(yo quemare tus cartas)

(para no verte mas)
(para no verte mas.)

Y si logras sobrevivir
al refusillo de maldad

preguntaras en donde estas
preguntaras que te paso.

Mevoy a poner a fumar
sin preocuparme en nada mas

total ya es tarde pa’ volver
total ya es tarde pa’ sonar.

(Yo rompere tus fotos)
(yo quemare tus cartas)

(para no verte mas)
(para no verte mas.)

(Yo rompere tus fotos)
(yo quemare tus cartas)

(para no verte mas)
(para no verte mas.)

(Yo rompere tus fotos)
(yo quemare tus cartas)

(para no verte mas)
(para no verte mas.)

(Yo rompere tus fotos)

(Yo rompere tus fotos)
(yo quemare tus cartas)

(para no verte mas)
(para no verte mas.)

(Yo rompere tus fotos)
(yo quemare tus cartas)

(para no verte mas)
(para no verte mas.)

(Yo rompere tus fotos)
(yo quemare tus cartas)

(para no verte mas)
(para no verte mas.)

(Yo rompere tus fotos)
(yo quemare tus cartas)

(para no verte mas)
(para no verte mas.)

(Yo rompere tus fotos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie di terze parti. Per accettare clicca su OK o prosegui la navigazione in altra maniera. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi