Home » Senti Chi Canta » Big della Musica » Ivan Graziani feat. Renato Zero – La Nutella Di Tua Sorella (1995)

Ivan Graziani feat. Renato Zero – La Nutella Di Tua Sorella (1995)

Ivan Graziani Renato Zero La Nutella Di Tua SorellaIvan Graziani è uno dei nostri autori e interpreti più raffinati e sensibili, capace di lirismi disseminati in canzoni che spesso raccontano scene di vita vissuta, con poesia e delicatezza.

Un grande, insomma, e se non fosse per l’italica mania di considerare tali sempre i soliti noti (che grandi resteranno anche sfornando patacche), avrebbe certo meritato un plauso maggiore di quello ricevuto in vita.

Tuttavia il caro Ivan ha colorato la sua produzione, affiancando alle pagine più elevate alcune chicche un po’ alternative, come “Poppe Poppe Poppe”, già nota su questi lidi, ma soprattutto la canzone “La Nutella Di Tua Sorella”.

Il bel giro di basso martellante accompagna lo svolgimento del brano, vero divertissement di ottimo livello che si inserisce nel filone delle canzoni umoristiche del nostro, con Renato Zero che ad un certo punto del brano si sovrappone al solista.

Leggi anche:  Guè Pequeno feat. Peppino Di Capri - Fiumi Di Champagne (2015 - singolo digitale)

Il testo è l’esaltazione delle virtù terapeutiche della Nutella, di cui si offrono svariate possibilità di utilizzo e (nel senso proprio del termine) di godimento.

Quindi, per una volta, lasciamo da parte il cucchiaio affondato nel vasetto davanti alla TV per scoprire ben altri svaghi nutelleschi, in quanto la crema in questione può essere ben utilizzata in luogo delle più dannose droghe eccitanti:  “E invece di drogarti, che vai al creatore, fatti di Nutella ogni due ore, e noi ci faremo di Nutella insieme a te”, contro lo stress “Sei stressato, mangia la Nutella, sei rilassato, mangia sempre quella, dopo l’amore, andato come è andato, la Nutella ti consolerà…” e perché no, come giochino erotico al posto della più consumata (e scostumata) panna “Un massaggino tu mi devi fare, un massaggino se tu mi vuoi bene, un massaggino tu mi devi fare, sì, però con la Nutella…”

Tutto questo con buona pace della storica fettona di pane dell’etichetta.

La Nutella Di Tua Sorella

Un massaggino tu mi devi fare
Un massaggino se tu mi vuoi bene
Un massaggino tu mi devi fare
Sì, però con la Nutella.
Su tutto il corpo me la puoi spalmare
E un ricciolino sopra ci puoi fare
Ti dico adesso che mi fa impazzire
Il suo profumo, il suo sapore.
Anche mia madre compra la Nutella
Poi la nasconde sotto a una scodella
Lei non lo sa ma il fatto si fa serio
Perché nascosta aumenta il desiderio.

Mangia, mangia la Nutella
Che non cambia mai, è sempre quella.
E invece di drogarti, che vai al creatore
Fatti di Nutella ogni due ore
E noi ci faremo di Nutella insieme a te
Di Nu-Nu-tella, Nu-Nu-tella con te.

Le nutelline le puoi congelare
E crema calda sopra puoi versare
Sul comodino tu la puoi tenere
Vedrai la vita ti sorriderà.
Se sei stressato, mangia la Nutella
Sei rilassato, mangia sempre quella
Dopo l’amore, andato come è andato
La Nutella ti consolerà.

È buona, mi sballa, mi tiene a galla sembro un’anguilla,
Voglio Nutella solo Nutella, ma quella di tua sorella.

E cambia, cambia tutto ma la Nutella mai
Per questo la Nutella mangerai
E noi la mangeremo tutti insieme a te
La Nu-Nu-tella, Nu-Nu-tella con te, noi.

Nutella, per chi si ribella
Per chi non si controlla
si può morire di quella
Nutella, ma quella di tua sorella
Seguire le avvertenze e le modalità d’uso.

E invece di drogarti, che vai al creatore
Fatti di Nutella ogni due ore
E noi ci faremo di Nutella insieme a te
Di Nu-Nu-tella, Nu-Nu-tella con te.

La canzone sta per finire ma la voglia resta
La voglia di Nutella, solo quella
Solamente Nutella, di tua sorella
La Nutella di tua sorella, fermatemi

Letture Consigliate

Lascia un Commento

Rankie WordPress Plugin

Questo sito utilizza cookie di terze parti. Per accettare clicca su OK o prosegui la navigazione in altra maniera. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi