Home > Sesso, Risate e Follia > Comica e Demenziale > Gigione – Te Si Mangiata ‘Sta Banana (The Rhythm Of The Night) (Corona cover) (1994)

Gigione – Te Si Mangiata ‘Sta Banana (The Rhythm Of The Night) (Corona cover) (1994)

Gigione Te Si Mangiata 'Sta Banana Gigione: lo si ama o si odia. Siamo dinnanzi a uno di quegli artisti che da sempre fanno discutere molto, dividendo il pubblico in chi lo apprezza, chi proprio non lo sopporta e chi, pur manifestando pubblico dissenso verso le sue canzoni, nel privato della propria cameretta o macchina lo ascolta sghignazzando.

Su Gigione, al secolo Luigi Ciaravola da Boscoreale, in provincia di Napoli, esistono innumerevoli leggende e almeno due docu-film che ne narrano le gesta, dagli esordi rock alle sagre del Peperone Imbottito sulle quali ha costruito un impero. Inizialmente il Nostro, ispirato principalmente da gruppi beat d’oltremanica, intendeva fare una sorta di folk-rock in salsa partenopea, così scelse di dare un tocco British anche al suo nome, aggiungendo al suo soprannome Gigi anche il numero uno in inglese, One, salvo poi essere subito ribattezzato Gigione dai suoi conterranei poco poliglotti. Di lì a comprendere che il suo pubblico preferiva la musica demenziale a quella rock il passo fu breve, così Gigione decise di cavalcare questo filone, ricevendone poi molte soddisfazioni, tant’è che anche i suoi figli Jo Donatello e Menait hanno deciso di intraprendere la sua strada, oltre a dare lavoro al grande numero di persone che sono dietro ai suoi tour.

Poche persone riescono come Gigione a riempire le piazze, con gente che arriva addirittura a portarsi la sedia da casa (storia vera) per meglio godersi la sua esibizione; inoltre la sua fama non si ferma alle province campane e del Sud Italia ma si espande anche all’Estero, dove è acclamatissimo dalle comunità italiane.

Gigione Te Si Mangiata 'Sta Banana Come già anticipato, la musica di Gigione è prevalentemente demenziale ed affronta tematiche spesso amorose/erotiche ma anche religiose, con un effetto assai pecoreccio, poiché mischia con nonchalance brani come “La Porchetta” e “Grazie Padre Pio”. Però a Gigione è sempre piaciuta anche una certa sperimentazione, infatti a cavallo tra anni Ottanta e Novanta iniziò a proporre particolari cover di hit del momento, tra cui “Living On My Own” di Freddie Mercury (diventata “Ma Chi Sei”) e “The Rhytm Of The Night” di Corona, diventata “Te Si Mangiata ‘Sta Banana”, di cui parliamo in questa sede.

Come forse si capisce dal titolo, il testo della cover (da non confondere con quello di Leone di Lernia) gioca sul doppio senso vecchio come il cucco della banana/pene, con rime scontate tipo “Te si mangiata ‘sta banana/ te piace ‘sta banana/ fa bene e nun fa mal” e “sei assai golosa/ t’ piac’a rrobba doc’” e via discorrendo, che in fin dei conti non fanno neppure tanto ridere. Sicuramente il ritmo del brano discotecaro conquisterà gli appassionati di musica Nineties ma in generale ha ben poco da dire, un po’ come tutte queste rivisitazioni di Gigione.

Leggi anche:  Niù Tennici - Noi Siamo Sexy (1992 - CD)

Te Si Mangiata ‘Sta Banana

Te sì mangiat’ ‘sta banana … banana … oh yeah !!!
Te piace ‘sta banana !!!
Te sì mangiat’ ‘sta banana … banana … oh yeah !!!
Te piace ‘sta banana !!!
E comm’ te piace !!!

Tutt’ ‘e juorn’ abbascio a ‘sta marina
ci sono tante ragazzine
ed è proprio lì
che ho conosciuto lei.
Mi faceva sempre l’occhiolino,
me vuleva purta’ ‘int’ ‘a cabina,
era assai golosa ‘e ‘sta banana doce.

Te sì mangiat’ ‘sta banana … banana … oh yeah !!!
Te piace ‘sta banana !!!
Te sì mangiat’ ‘sta banana … banana … oh yeah !!!
Te piace ‘sta banana !!!

Te piace ‘a banana, eh ?!?!?

Po’ me sì purtat’ ‘a Margellina,
chiano chiano sotto t’avvicini,
poi ti tiri giù il tuo bikini blu.
Cu ‘na scusa poi t’ faje tocca’
e mi dici che ti piace, dai,
sei assai golosa: te piace ‘a ‘rrobba doce!
Ma allora te piace ?!?!?

Te sì mangiat’ ‘sta banana … banana … oh yeah !!!
Te piace ‘sta banana !!!
Te sì mangiat’ ‘sta banana … banana … oh yeah !!!
Fa bene e nun fa male !!!
Te sì mangiat’ ‘sta banana … banana … oh yeah !!!
Te piace ‘sta banana !!!
Te sì mangiat’ ‘sta banana … banana … oh yeah !!!
Fa bene e nun fa male !!!

Te piace ‘a banana, eh ?!?!?

Uè … Ah …

Te piace ‘a banana, eh ?!?!?

Uè …

Ah …

Te sì mangiat’ ‘sta banana … banana … oh yeah !!!
Te piace ‘sta banana !!!
Te sì mangiat’ ‘sta banana … banana … oh yeah !!!
Fa bene e nun fa male !!!
Te sì mangiat’ ‘sta banana … banana … oh yeah !!!
Te piace ‘sta banana !!!
Te sì mangiat’ ‘sta banana … banana … oh yeah !!!
Fa bene e nun fa male !!!

Letture Consigliate

DJ Set Diversamente Belli

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie di terze parti. Per accettare clicca su OK o prosegui la navigazione in altra maniera. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi