Badesalz I Still Haven't Found What I'm Looking ForL’Irlanda e la Germania sono due nazioni che non hanno molto in comune a parte la passione per ingurgitare ettolitri di birra.

Nel 1991 un duo di comici teutonici, i Badesalz (letteralmente “I sali da bagno”), decidono che è tempo di sfruttare questa comunione per gettare un ponte musicale tra i due stati.

Immagino che la loro idea sia stata: «a chi non farebbe piacere entrare in una birreria tedesca e sentire suonare gli U2?».

La risposta a questa domanda è un mini CD contenente la loro versione del superclassicone I Still Haven’t Found What I’m Looking For.

Come vi immaginate che sia una canzone tedesca? Dimenticate gli Scorpions, Falco, i Rammstein, i Kraftwerk o gli Spliff (quelli di Carbonara), qui siamo in puro Oktoberfest, si ascolta “ein prosit der gemütlichkeit” ed è tutto un via vai di ragazzotte in carne con le trecce bionde e uomini in bermuda che ballano prendendosi a schiaffoni.

La marcetta non è immediatamente identificabile ma alla quarta pinta probabilmente anche voi inizierete a vedere Bono con i lederhosen, eleganti pantaloni al ginocchio corredati da simpatiche bretelline, e cappello piumato che garrulo, riempie di schiaffazzi The Edge.

E’ ammesso anche qualche grido e qualche fischio. Sempre con boccalone di birra in mano.

Ci sono altri due pezzi nel mini CD, ed essendo pezzi parlati tratti da loro spettacoli, non ho idea di cosa dicano, ma dopo questi 3:32 di scatenato entusiasmo non possiamo fare altro che farlo ripartire e berci un’altra birra.

Marco B. Anelli

Lascia un Commento