Home » Senti Chi Canta » Illustri Sconosciuti » Alessandro Top – Divertimento Sfrenato (2015 – EP digitale)

Alessandro Top – Divertimento Sfrenato (2015 – EP digitale)

Alessandro Top Divertimento SfrenatoC’è un ragazzo di Paitone, in provincia di Brescia, che ama la discoteca e la dance, soprattutto quella degli anni ’80, adora “Comanchero” di Moon Ray, le luci stroboscopiche e le ragazze, bellissime e sinuose nei loro body neri. Questo ragazzo è cresciuto, ora è un perito agrario, la discoteca in cui andava, il Genux di Lonato (BS), è chiusa da tempo, ma la passione per la musica è rimasta.

Quest’uomo si chiama Alessandro e nel 2010 scrive una canzone che parla di tutto questo, della discoteca e di quanto era bello andarci, un omaggio nostalgico ai bei tempi andati, senza cadere nella malinconia. Noi l’abbiamo trovato e intervistato per voi.

Alessandro inizia a cantare e suonare già in tenera età: “La passione per la musica e cantare era il mio sogno da quando sono nato, da bambino mia mamma ascoltava il Quartetto Cetra e io cantavo sempre, poi mi hanno comprato la Antonelli e poi la Bontempi”.

Nel 2013, racimolato qualche soldo e armato di una pianola Yamaha, Alessandro riesce a registrare la sua canzone, nasce così “Divertimento Sfrenato”. Rimane solo da scegliere un nome d’arte, così Alessandro decide di unire al suo nome un’altra sua passione, quella per l’America, diventando così Alessandro Top.

“Divertimento Sfrenato” si colloca tra la dance d’inizio anni ’80 e lo stile scanzonato degli 883, il tutto condito per bene da sonorità MIDI. Il testo racconta la voglia di divertimento e di ballare con la spensieratezza data dalla giovane età. Tra le righe però c’è molto di più, troviamo anche l’amore per le ragazze, ballarci assieme e magari riuscire a fare colpo, con un finale romantico che sfocia nella poesia spicciola: “ma poi ti porto a casa, la serata ormai finita e penso alle tue labbra, amore mio, gioia infinita”.

Leggi anche:  Carlo Cori - Nessuno (2007 - CD)
Alessandro ha finalmente la sua canzone e la pubblica su YouTube. A distanza di qualche anno viene scoperto dai ragazzi de Il Culo di Mario che propongono al bresciano di pubblicare uno split album. Alessandro accetta e nel 2015 esce “Il Culo di Mario presenta: Alessandro Top – Divertimento Sfrenato”, unico supporto in cui potrete trovare questa canzone, assieme ad un nuovo inedito “Campionessa”.

“Campionessa” è una ballata beat che rimanda agli anni ’60, ai dischi suonati nelle spiagge. Il brano racconta il desiderio di un amore, in cui l’autore immagina di vedere realizzato il proprio sentimento. “Campionessa è una storia d’amore che purtroppo non esiste, cioè si mi piace una, ma gioca come arbitro nel campionato di calcio femminile e non so se si ricorda di me. Non ti dico il nome che magari si offende o mi scopre”.

Dotato di grande sensibilità, Alessandro Top, come una sorta di Daniel Johnston nostrano, rientra in quella categoria di outsider che fanno grande la musica. Attualmente sta cercando di mettere da parte qualche soldo per realizzare il suo sogno: “Adesso non c’è tanto lavoro e bisogna tenerselo, ma per fortuna che la musica fa stare bene. Il mio sogno è fare un disco vero, poi vediamo quando ho finito di pagare la Opel Corsa”.

Divertimento Sfrenato
Finalmente arriva il caldo, con le gonne ed i juke-box
La bibita è ghiacciata, è fresca, sì, ma c’è di più!
Ti porto in discoteca, dove andiamo, non si sa
Vorrei star tutta notte dentro ai tuoi occhioni blu
El ritmo della noche batte forte dentro noi
El ritmo della noche batte forte e tu lo sai!
La voglia è quella giusta, non fermiamoci mai più
Torniamo a casa solo quando fuori è molto tardi
Sì, mi piace divertirmi, ma con te più gusto c’è
Col giudizio e con il cuore tutto bene tra me e te
Giovani ribelli a ballare il rock’n’roll
Scatenati come pochi, divertiamoci oh yeah

Ho voglia di ballare questa sera è proprio tosta
È bella questa sera, ballo, ballo, senza pensieri
Il ritmo è quello giusto, la notte è calda, calda
Balliamo senza sosta, che divertimento sfrenato

La pista è tutta piena, le emozioni stanno al top
Ma a noi che ce ne importa, c’è la musica che va
Balliamo tutta notte c’è la musica che va
Ti stringo tra le braccia, questa notte è tutto ok
Beviamo qualche cosa per riprender le energie
E poi di nuovo in pista a ballare na-na-nay
Mi piace star con te perché sei bella da morire
Il fiume di pensieri è la musica che va
Ma poi ti porto a casa, la serata ormai finita
E penso alle tue labbra, amore mio, gioia infinita

Ho voglia di ballare questa sera è proprio tosta
È bella questa sera, ballo, ballo, senza pensieri
Il ritmo è quello giusto, la notte è calda, calda
Balliamo senza sosta, che divertimento sfrenato

Campionessa
Sei mia, mia, mia, in questa follia, lia, lia
Mi dai, dai, dai, quel qualcosa che prima non avevo
Quando facciamo l’amore insieme, facciamo l’amore bene
Due corpi e un’anima, un’anima e due corpi, fino a domani

Ti amo Campionessa, la vita è tutta questa
Ma non sei più la stessa, ti amo Campionessa

Hai vinto la mia vita, ragazzi che partita
Giovani per sempre, ribelli mai
Canto questo canto, stammi a sentire
Sappi che non mi pento mai più, Campionessa tu

Ti amo Campionessa, la vita è tutta questa
Ma non sei più la stessa, ti amo Campionessa

Letture Consigliate

Lascia un Commento

Rankie WordPress Plugin

Questo sito utilizza cookie di terze parti. Per accettare clicca su OK o prosegui la navigazione in altra maniera. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi