D-Strutto - D-Natale (2007 - singolo web)

D-Strutto - D-NataleVi ricordate D-Strutto? Quella specie di Ali G. “de noaltri” che qualche anno fa ha pubblicato un discreto album di grottesco hip hop, tra parolacce a volontà, maschilismo dozzinale e atteggiamento animalesco.

L’operazione non ha funzionato e dopo qualche apparizione qua e là il progetto è imploso nel giro di un anno, giusto il tempo di pubblicare qualche altro brano sull’immancabile MySpace e poi il nulla.

Prima di far riposare in pace il cadavere di D-Strutto ci pare doveroso menzionare l’unico brano degno di nota non incluso nel suo unico album, quella programmatica “D-Natale” che fece capolino prprio per continuare a abattere il ferro finchè è caldo.

Se vi è piaciuto “D-Retto”, sarete attirati da questo brano come le mosche sulla merda (come direbbe lui). Si tratta di una canzonetta volutamente “politically incorrect” che gioca con i “sani stereotipi” natalizi, senza nessun altro scopo se non quello di intrattenere l’ascoltatore per i tre minuti di durata.

Apprezzabile epitaffio per un personaggio sicuramente artefatto ed eccessivo, ma che avrebbe meritato una seconda possibilità, soprattutto se pensiamo alla monnezza prodotta da ben più quotati rapper di casa nostra.

CONDIVIDI
    Commenti
    Commenti via Facebook

2 commenti:

  1. E invece io ho apprezzato moltissimo D-Strutto. Il cd in download gratuito, la ricerca di testi intelligenti e soprattutto la piacevolissima "Riccorglionito".
    D-Strutto, se ci sei, sappi che ti voglio bene.

    RispondiElimina
  2. E' rimasto a quando aveva 4 anni che rideva appena sentiva una parolaccia? Bisognerebbe saperle inserire nel testo..poveretto!

    RispondiElimina