Home > Senti Chi Canta > Illustri Sconosciuti > AA.VV. – Salvatore Cusato Presents: Sanremo Dance Remixes & More (2008 – CD)

AA.VV. – Salvatore Cusato Presents: Sanremo Dance Remixes & More (2008 – CD)

AA.VV. - Salvatore Cusato Presents: Sanremo Dance Remixes & More (2008 - CD)Immaginate di raccogliere il meglio delle canzoni italiane “pizza pasta mandolino” uscite principalmente da Sanremo, di farne cover truzzo-dance e di piazzarle in una compilation e magari piazzarla allo straniero gonzo di turno.

Idea mefistofelica vero? Beh, se avete il gusto dell’orrido amerete questa raccolta dall’esplicativo titolo “Salvatore Cusato Presents: Sanremo Dance Remixes & More”! In questo dischetto sono raccolte parecchie, ehm… “perle” adatte a sfondare le casse del vostro stereo come l’iniziale “L’Italiano” de La Famiglia (no comment!) che pompa l’inno nazionale tricolore scritto da Toto Cutugno (qualcuno osa affermare il contrario?) con una cassa bella grassa e ignorante che si addice perfettamente al contesto; segue a ruota “Tu” di tale DJ Italiano, un inno al cattivo gusto adatto per le peggiori discoteche della riviera romagnola, intente ad intrattenere turisti olandesi ubriachi.

Non poteva mancare la sempre brutta “Un’Estate Italiana” (riusciremo un giorno a liberarcene?) cantata (volutamente?) con un accento straniero e “Tanti Auguri (Hay Que Venir Al Sur)” in una geniale versione cheesy-funky-techno cantata in italiano e spagnolo che potrà facilmente creare il delirio nelle discoteche italo-iberiche a notte inoltrata (ovviamente scherzo… O forse no?), senza sottovalutare la rilettura di “Su Di Noi” di Pupo con la quale si raggiunge il climax assoluto della tamarraggine.

Non mancano un paio di vere e proprie chicche come “Se Mi Innamoro” (il vero piccolo capolavoro dei Ricchi e Poveri) in una versione che se fosse affidata a qualche cantante “in” invece dei due “zozzoni” Nunzio vs Thomas farebbe sfracelli al Festivalbar.

Leggi anche:  Flavia Fortunato - Casco Blu (1983 - 7")

Gli imperdibili rap demenziali (è meglio non indagare se questo sia voluto o meno) “Perdere L’Amore” e “Non Si Può Morire Dentro” sono ottimi momenti di rottura, ma la ciliegina sulla torta è l’inqualificabilmente oscena “Storie Di Tutti I Giorni” che mischia con nonchalence il celebre brano di Riccardo Fogli e l’arcinoto riff di “The Final Countdown” degli Europe.

Ovviamente una compilation non adatta ai puristi del festival sanremese, ma chi ama le emozioni forti non resterà deluso, se poi siete dei cultori di Italiani Brava Gente qui troverete pane per i vostri denti.

Tracklist:
01. La Famiglia – L’Italiano (Toto Cutugno)
02. Eu4ya – Sarà Perchè Ti Amo (Ricchi e Poveri)
03. Gelateria Italiana – Storie Di Tutti I Giorni (Riccardo Fogli)
04. Azzurri – Un Estate Italiana (Gianna Nannini ed Edoardo Bennato)
05. Lucinda – End My Loneliness (La Solitudine) (Laura Pausini)
06. Nunzio vs Thomas – Non Si Puo’ Morire Dentro (Gianni Bella)
07. Cusato feat. Latte e Miele – Sto Volando Con Te (Kiss You All Over) (Latte e Miele)
08. Nunzio vs Thomas – Se Mi Innamoro (Ricchi e Poveri)
09. Avedis – Su Di Noi (Pupo)
10. DJ Italiano – Tu (Umberto Tozzi)
11. Elissa – La Notte Vola (Lorella Cuccarini)
12. Eu4ya meets Elissa – Tanti Auguri (Hay Que Venir Al Sur) (Raffaella Carrà)
13. Aria – Ti Amo (Umberto Tozzi)
14. MC 4Eyes – Perdere L’Amore (Massimo Ranieri)

Articoli Simili

Un Commento

  1. Rispetto a quello che si è sentito ieri sera, questo disco deve essere un capolavoro. La scaletta è di fatto eccellente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie di terze parti. Per accettare clicca su OK o prosegui la navigazione in altra maniera. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi