15 aprile 2006

Barbara Bouchet - Se Tu Fossi Bello (1983 - 7'')

Barbara Bouchet - Se Tu Fossi BelloBarbara Bouchet è stata per antonomasia la bellezza sexy, ma elegante dei film italiani degli anni '70 (polizieschi, horror ed erotici) e di qualche commedia sexy all'italiana dei primissimi anni '80 a cui approda dopo una lunga gavetta negli Stetes e soprattutto delle numerose copertine per le neonate riviste soft-erotiche.

Prima di sparire dalla televisione a metà anni '80 per didicarsi all'industria del fitness trovò il tempo di utilizzare quella sua bellezza ariana non comune per incidere il suo disco.

Nel 1983 avviene il suo debutto nell'industria discografica con il 45 giri "Se Tu Fossi Bello", confezionatale dagli stessi autori dei Ricchi e Poveri come sigla della trasmissione TV "Beauty Center Show".

Il disco non ebbe molta fortuna commerciale forse per via della vocina non propriamente bella e intonata, ma per la verve scanzonata ed il groove di facile presa la canzone venne inclusa nella fortunatissima compilation Bimbomix di quell'anno, contribuendo ad entrare a pieno diritto nell'ascolto quotidiano di tantissimi bambini assieme a gente come Pippo Franco, Raffaella Carrà, Jocelyn e tanti altri. Vi pare poco?

5 commenti:

Thanks for that lovely comments. We always lover to BB.

Bellissimo, ero piccolo ma me la ricordo questa canzone

BELLISSIMA LA CANZONE..

PERO'''''

MOLTO BRAVA ...

E E E .. BELISIMA .. LA? ...

NADIA..

***********************************************

BUONA PASQUA...

*************** BENITO *************************
________________________________________________

Sia come base (il giro di basso) che come traccia di pianoforte e tastiere assomiglia TERRIBILMENTE a I like Chopin di Gazebo...

Posta un commento

I commenti su Orrore a 33 Giri sono assolutamente liberi, perchè crediamo sia giusto lasciare piena libertà di opinione ai lettori anche se completamente diversa dalla nostra; ci riserviamo però il diritto di eliminare il tutto senza alcuno scrupolo qualora:
- venga superato il limite dell'indecenza
- dovessero essere inseriti link a siti per pubblicità o simili
- vengano insultati terzi o altri lettori
Per tutti i dettagli sulla policy del sito vi rimandiamo al disclaimer.

Gli off topic vanno bene, ogni tanto, ma non abusiamone. Se volete contattarci vi preghiamo di fare riferimento alla pagina apposita per i contatti.
Ovviamente è cosa gradita firmare i vostri commenti visto che noi lo facciamo con tutti gli articoli che pubblichiamo.

Se vuoi seguire la conversazione iscriviti al feed dei commenti.