Barbara Bouchet - Se Tu Fossi Bello (1983 - 7'')

Barbara Bouchet - Se Tu Fossi BelloBarbara Bouchet è stata per antonomasia la bellezza sexy, ma elegante dei film italiani degli anni '70 (polizieschi, horror ed erotici) e di qualche commedia sexy all'italiana dei primissimi anni '80 a cui approda dopo una lunga gavetta negli Stetes e soprattutto delle numerose copertine per le neonate riviste soft-erotiche.

Prima di sparire dalla televisione a metà anni '80 per didicarsi all'industria del fitness trovò il tempo di utilizzare quella sua bellezza ariana non comune per incidere il suo disco.

Nel 1983 avviene il suo debutto nell'industria discografica con il 45 giri "Se Tu Fossi Bello", confezionatale dagli stessi autori dei Ricchi e Poveri come sigla della trasmissione TV "Beauty Center Show".

Il disco non ebbe molta fortuna commerciale forse per via della vocina non propriamente bella e intonata, ma per la verve scanzonata ed il groove di facile presa la canzone venne inclusa nella fortunatissima compilation Bimbomix di quell'anno, contribuendo ad entrare a pieno diritto nell'ascolto quotidiano di tantissimi bambini assieme a gente come Pippo Franco, Raffaella Carrà, Jocelyn e tanti altri. Vi pare poco?

CONDIVIDI
    Commenti
    Commenti via Facebook

5 commenti:

  1. Thanks for that lovely comments. We always lover to BB.

    RispondiElimina
  2. Fabio Cerasi28/04/09 17:02

    Bellissimo, ero piccolo ma me la ricordo questa canzone

    RispondiElimina
  3. BELLISSIMA LA CANZONE..

    PERO'''''

    MOLTO BRAVA ...

    E E E .. BELISIMA .. LA? ...

    NADIA..

    RispondiElimina
  4. ***********************************************

    BUONA PASQUA...

    *************** BENITO *************************
    ________________________________________________

    RispondiElimina
  5. Sia come base (il giro di basso) che come traccia di pianoforte e tastiere assomiglia TERRIBILMENTE a I like Chopin di Gazebo...

    RispondiElimina